Home » Benessere » In estate aumentano intossicazioni alimentari, ecco come evitarle

In estate aumentano intossicazioni alimentari, ecco come evitarle

In estate a cause dell’innalzarsi delle temperature si regista un aumento di intossicazioni e tossinfezioni alimentari. Gli esperti mettono in guardia dall’Escrerichia coli, patogeno presenti in latte e formaggi non pastorizzati, carne bovina mal cotta e vari alimenti freschi come l’insalata. Il Clostridium botulinum è invece l’agente eziologico del botulismo, intossicazione che si stabilisce nell’uomo in seguito all’ingestione di alimenti contaminati in cui il batterio ha prodotto l’esotossina. Gli alimenti a rischio in questo caso sono i cibi inscatolati o conservati che hanno ricevuto un trattamento termico inadeguato. Attenzione anche batteri come Listeria monocytogenes, Shigella e Salmonella.

Ma come prevenire questi problemi che si manifestano con sintomi come vomito, diarrea e nausea e una maggior gravità nelle popolazioni più sensibili come anziani, bambini e malati?

La prima raccomandazione degli esperti è quella di evitare il rapido moltiplicarsi dei batteri, sapendo che la loro temperatura ideale è compresa tra 5 e 65 gradi: occorre tenere i cibi a queste temperature il minor tempo possibile. Massima attenzione anche alla completa cottura e alla corretta conservazione del cibo che deve rimanere costantemente sotto i 5 gradi. Per prevenire le tossinfezioni alimentari è poi fondamentale lavare spesso le mani, evitare che il cibo entri in contatto con mosche e insetti, tenere separati la carne e il pesce dagli altri alimenti, utilizzare attrezzature diverse per i cibi cotti o crudi, cuocere completamente i cibi, non lasciare i cibi cotti a temperatura ambiente, non scongelare il cibo a temperatura ambiente, lavare sempre accuratamente la frutta e la verdura prima di consumarla. Infine, le uova vanno lavate esternamente e devono essere consumate cotte”.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Karlie Kloss per Stella McCartney e Adidas

Karlie Kloss ancora una volta testimonial Stella McCartney. La bellissima modella è infatti la protagonista ...

Condividi con un amico