Home » Benessere » Vaccini: si passa da 12 a 10 obbligatori

Vaccini: si passa da 12 a 10 obbligatori

Una minuscola vittoria per il fronte dei “no vax” che protestano contro la decisione di escludere dalle scuole i bambini che non hanno ricevuto i 12 vaccini obbligatori. E’ passato, infatti, l’emendamento che porta i vaccini obbligatori per la scuola da 12 a 10. Vengono tolti dal conto, però, non quelli voluti dai genitori no vax (le malattie esantematiche) ma due dei vaccini anti meningite. Attenzione però! Ciò non vuol dire che non sono obbligatori, ma che non lo saranno ai fini dell’iscrizione a scuola.

In realtà sono 14, ma solo 10 nelle scuole

Nella pratica reale, i vaccini da fare per forza sono addirittura 14, ma di questi soltanto 10 saranno necessari ai bimbi per entrare all’asilo. I restanti 4 verranno fatti comunque, ma a prescindere dalla frequenza scolastica, saranno infatti “suggerite attivamente dalle Asl” e si tratta di: vaccini contro il meningococco C e B,  vaccino contro il rotavirus e vaccino contro lo pneumococco. Rimane in vigore la vaccinazione forzata contro le malattie come morbillo, rosolia, varicella, epatiti, difterite, poliomielite e le altre considerate pericolose se contratte nella prima infanzia, come da decreto iniziale del Ministero.

Il compito delle ASL

Il compito delle Asl sarà quello di vigilare sulle vaccinazioni, su come e quando avvengono e di caldeggiare quelle extra scolastiche per ottenere una copertura del 95%.  Altri emendamenti sono stati approvati al Senato e riguardano: la riduzione delle sanzioni per i genitori che non vaccinano figli iscritti alla scuola dell’obbligo (fino a 3.500 euro e non più fino a 7.000)  e riviste anche le regole sulla conservazione della patria potestà in caso di mancata vaccinazione. Perché possa diventare attivo, il decreto deve essere convertito entro il 6 agosto prossimo.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Sesso: quando lo fanno … i bambini!

Succede intorno ai 4 o 5 anni … di punto in bianco, senza alcuna ragione ...

Condividi con un amico