Home » Benessere » Caldo e sete: per placarli bevete latte freddo

Caldo e sete: per placarli bevete latte freddo

Ondata di calore, o semplice caldo estivo, in questa stagione la sete aumenta e la voglia di bere -e bere tanto!- si fa sentire. Ed è giusto reidratarsi spesso, dato che molta dell’acqua che abbiamo in corpo se ne va in sudore, ma se per idratarsi l’acqua è la bevanda migliore di tutte non lo è per placare il senso di sete. Così almeno risulta dagli studi condotti dalla University of Loughborough (Gran Bretagna).

L’acqua non basta

Quando abbiamo sete, il corpo richiede liquidi. Ma richiede liquidi in grado di permanere a lungo al suo interno, così da farlo sentire idratato. La maggior parte delle bevande zuccherine e gassate (coca cola, aranciata, limonata, acqua tonica) non ottiene questo effetto e a quanto pare nemmeno l’acqua. Ci vuole un liquido che disseti, idrati e si trattenga in corpo un po’ più a lungo di una sudata… e questo alimento sarebbe il latte. Preferibilmente scremato, ma anche intero, se consumato freddo dal frigo il latte riesce a soddisfare queste particolari esigenze fisiche.

Latte e succo di arancia

Il latte, magro o intero che sia, ha un indice di idratazione di 1,9. Lo stesso indice si trova nelle soluzioni reidratanti come quelle che si usano in ospedale per le persone malate. Infine, a queste si aggiunge il succo di arancia (fatto in casa!) con un indice di reidratazione di 1,39. Grazie al sodio e al potassio contenuti naturalmente nel latte l’idratazione si mantiene a lungo nel corpo e il liquido non viene espulso tanto presto. In misura minore e senza esagerare sono buoni idratanti anche la birra e il caffé, sebbene non si debba eccedere con nessuno dei due a causa degli effetti collaterali collegati alle loro sostanze e all’alcol. Nelle giornate troppo afose, quindi, assicuratevi di avere in frigo una bottiglia d’acqua naturale e una di latte pronta all’uso.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Troppi ragazzi saltano la colazione

Troppi ragazzi saltano la colazione e mangiano troppi grassi e zuccheri. Ad affermarlo è un’indagine ...

Condividi con un amico