Home » Casa » Bolzano: avvio all'edilizia sociale

Bolzano: avvio all'edilizia sociale

A Bolzano, la Giunta provinciale su proposta del vicepresidente della Provincia e assessore all’edilizia abitativa, Christian Tommasini, ha dato incarico all’Istituto per l’edilizia sociale IPES di recuperare la cubatura di circa 13.000 metri cubi, sita in Corso Italia 34, lotto degli “ex Telefoni di Stato” e di realizzare i primi alloggi da destinare a single e giovani coppie.

Saranno realizzate abitazioni di varie metrature tra i 50 ed i 65 metri quadri da destinare all’affitto a rotazione per un massimo di dieci anni al canone provinciale. L’obiettivo, come sottolinea il vicepresidente della Provincia e assessore provinciale all’edilizia abitativa, Christian Tommasini, è di calmierare il mercato degli affitti, da un lato, e di favorire, dall’altro, i giovani nel dar vita a nuovi nuclei familiari consentendo loro di progettare la vita futura per giungere a conclusione del periodo di affitto a fare il passo verso l’acquisto di un’abitazione propria.

L’IPES può avviare la progettazione anche in riferimento a due lotti, EA5a e EA5b, nell’ambito dell’area “Toggenburg 1”, dislocata subito sotto Pineta di Laives e subito prima dell’abitato di Laives. Sul terreno di sua proprietà l’IPES potrà realizzare una palazzina di tre piani fuori terra dotata di una trentina di alloggi con una metratura standard di 65 metri quadri per una cubatura complessiva di 8.000 metri cubi. Anche in questo caso le abitazioni sono destinate alle giovani coppie in formazione ed ai piccoli nuclei familiari di due/tre persone; gli alloggi saranno assegnati in locazione al canone provinciale per un massimo di dieci anni.

Il vicepresidente Christian Tommasini ha sottolineato che: “Il nostro obbiettivo è quello di dare una risposta al bisogno dei cittadini di avere una casa. A pochi giorni dall’approvazione della nuova legge partiamo già con i primi progetti concreti.”

Per l’assegnazione degli alloggi, come annuncia Tommasini, sono già in fase di avanzata stesura i relativi criteri che saranno approvati dalla Giunta provinciale.

admin

x

Guarda anche

“Micro case” è bello, ma ….

Le trasmissioni made in USA sono arrivate anche da noi a portare il mito delle ...

Condividi con un amico