Home » Casa » Piscina condominiale, come ripartire le spese di manutenzione

Piscina condominiale, come ripartire le spese di manutenzione

Quando un edificio è dotato di piscina condominiale una delle domande alle quali ci si può trovare di fronte è relativa alla modalità di suddivisione delle spese di manutenzione dell’impianto. La legge a tal proposito prevede che le spese di manutenzione di un impianto comune, così come la piscina condominiale, vanno ripartite tra tutti i condomini in base ai rispettivi millesimi di proprietà.

Ciò non vale nel caso in cui fosse stabilito diversamente dal regolamento di condominio di origine contrattuale, oppure nel caso in cui come previsto da una sentenza della Cassazione l’impianto sia destinato a servire solo alcune e non tutte le unità immobiliari, magari per ragioni strutturali obiettive di conformazione dell’edificio.

admin

x

Guarda anche

Infezioni e funghi in piscina, norme igieniche di prevenzione

Come proteggersi dalle infezioni in piscina. Durante l’estate le piscine sono tra le mete preferite ...

Condividi con un amico