Home » Casa » Sayl Chair, la sedia che rivoluziona l'ergonomia

Sayl Chair, la sedia che rivoluziona l'ergonomia

Si chiama Sayl Chair questa sedia che cambia il modo di stare seduti riproponendo una concezione ergonomica innovativa, denominata “unframed”. Progettata da Yves Behar, questa sedia nasce dall’idea di permettere a chi ci sta seduto sopra di muoversi liberamente. Per questo non è prevista nella struttura un sostengo rigido che lascia il posto a uno schienale pressofuso.

Malleabilità e adattabilità dello schienale garantiscono comunque un adeguato sostegno alla colonna vertebrale. Con Sayl Chair, prodotta e commercializzata dall’azienda americana Herman Millerm, l’intento è quello di promuovere un nuovo modo di utilizzare la sedia, meno rigido e fossilizzato in una posizione fissa.

admin

x

Guarda anche

Come creare spazio semplicemente spostando i mobili!

Vivete in una casa piccola, con pochi spazi e poca luce? A volte non serve ...

Condividi con un amico