Home » Casa » Mosaiik, la poltrona in tessere

Mosaiik, la poltrona in tessere

Mettendo insieme le tessere di un mosaico si dà vita a Mosaiik, la poltrona creata dalla designer svedese Annika Goransson. Ovviamente le tessere non sono reali, ma si tratta di un effetto estetico voluto dalla creatrice che si ispira alla costituzione del mosaico. Lo scopo è quello di attirare la curiosità e l’occhio di chi se la trova di fronte.

Costituita da 297 cubetti di schiuma che sembrano essere i pixel di una grande figura virtuale, Mosaiik è stata realizzata con una griglia di metallo che ne costituisce la struttura che fa da base ai morbidi cubetti che nell’insieme compongono le tessere di questo grande mosaico. Una seduta morbida e confortevole figlia di una sperimentazione riuscita.

admin

x

Guarda anche

Nuova Zelanda, la villa "incastrata" nella roccia

Un rifugio per rilassarsi, per riposare, per non pensare. Sorge in Nuova Zelanda, nella penisola ...

Condividi con un amico