Home » Casa » Condominio, riforma approvata in Senato

Condominio, riforma approvata in Senato

La riforma della disciplina del condominio è stata approvata in Senato, anche se lascia più di qualche dubbio a Confedilizia. Nel testo della riforma non hanno trovato spazio le proposte avanzate dalla Confedilizia relative all’attribuzione al condominio della capacità giuridica, che avrebbe valorizzato la figura dell’amministratore di condominio, facilitandone i rapporti in ambito condominiale.

Inoltre Confedilizia sottolinea come nel testo sia crei particolare confusione fra capacità giuridica e personalità giuridica. L’ambiguità ha indotto anche qualcuno a sostenere che la personalità giuridica del condominio potrebbe aprire le porte per trasformare quest’ultimo anche in una società di capitali, ovviamente interpretando in maniera errata una norma che invece intende solo riconoscere al condominio la possibilità di essere titolare di diritti e obblighi.

admin

x

Guarda anche

Aumentano le bollette, ma si risparmia col fotovoltaico

Da ieri sono aumentate le bollette di luce e gas e se gli italiani sono ...

Condividi con un amico