Home » Casa » Design: ecco le mode 2017

Design: ecco le mode 2017

Che cosa ci aspetta per il prossimo anno in materia di arredamento e decorazione di casa? Se ne sta già parlando in questi giorni in più di un convegno. Sono i mesi preparatori in cui stilisti, designers, architetti e decoratori dettano le linee per le nuove tendenze che caratterizzeranno il 2017. E a quanto pare il colore la fa da padrone. Il “Corriere della Sera” partecipa alla festa pubblicando una vera e propria guida alla tendenza dell’arredo di interni di questo autunno “caldo” con l’inserto Living Design Issue.

Quattro direzioni

Le tematiche affrontate sono quattro, in tutto. TOCCO DI COLORE (Colour Touch), con rossi, arancioni, gialli e fuxia che accendono le stanze anche se classiche o austere. Basta un cuscino, un vasetto, una cornice che spezzi ed è fatta. DESIGN ARTIGIANALE (Design&Craft), ovvero la riscoperta di materiali e oggetti fatti a mano, o derivanti da botteghe artigianali, che diventano elementi di arredo molto interessanti, come ad esempio le cassette, le scatole di biscotti ecc. Completano l’opera il MULTITASKING e lo IN&OUT perché ormai i confini tra interni ed esterni sono caduti.

Dentro e fuori

In&Out  indica una tendenza che mira ad usare gli stessi tipi di arredi per il salotto come per la veranda, per la cucina come per il giardino. Chi lo dice che un tavolino di vimini sta bene soltanto fuori? Ad esempio, in un salotto con finestra a vetrata che comunica visivamente con l’esterno, il divano classico potrebbe far figura anche nel gazebo e viceversa la panca di legno arricchire l’interno! il Multitasking, ovvero la capacità di servire a più scopi, riguarda oggetti come lo specchio che diventa mensola, lo scaffale che diventa mobile, il sottoscala che diventa angolo lettura e così via, in un gioco che salva lo spazio senza eliminare lo stile.

(nella foto: tavolini Shimmer di Patrizia Urquiola)

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Come aiutare i terremotati con il “design del vetro”

E’ stata inaugurata sabato 3 dicembre “Sogni di vetro, quarant’anni di FIAM Italia” . Siamo a ...

Condividi con un amico