Home » Casa » Arredamento: tutti vogliono … un’isola in cucina

Arredamento: tutti vogliono … un’isola in cucina

coll-vogue

Per avere una cucina con isola bisogna avere una cucina grande, eppure pare che sia proprio questo il desiderio principale di molti italiani al giorno d’oggi. Piuttosto si sacrifica spazio in soggiorno, si rinuncia alla camera da pranzo pur di avere una cucina grande con isola nel mezzo! Merito degli open-space che ormai caratterizzano la maggior parte delle case, anche delle più piccole, la cucina con isola sta diventando un “must” per molta gente e non solo. In alcuni casi, l’isola stessa è l’elemento di demarcazione tra un ambiente giorno e l’altro. Il tutto grazie all’abilità di designers e architetti.

Prima di tutto: l’isola può essere a muro o centrale, ma è proprio la seconda che viene richiesta di più in assoluto. Può presentarsi semplice come un tavolino, completa di piano cottura con cappa sul soffitto, o con scaffalature che la separano in forma di parete dal resto della stanza, pur lasciando aperto quanto basta per collegare i due ambienti. Può essere con tavolo e sedie annesse, oppure un bancone con sgabelli … le idee non mancano di certo.

Tante idee per l’isola in cucina

Una delle più interessanti è Flux Swing della Scavolini, un’isola a forma aerodinamica, quasi una sorta di “astronave” a centro stanza con sgabelli moderni a completamento. Snaidero propone Frame, un’isola aperta su un lato in cui si possono inserire le sedie, così che funzioni da isola e da tavolo. Stessa idea per Doimo Cucine, con Vogue che prevede un’isola scavata dentro per permettere il posizionamento delle sedie ma allo stesso tempo con parapetti laterali che da lontano la fanno sembrare un blocco unico (foto) . Interessante e innovativa l’idea di Euromobil con Arte, che presenta l’isola come una vera parete, per metà vuota e per metà riempita dai mobili, chiusa in cima da una fila di lampade al led per l’illuminazione. Mia, di Aran, si presenta a forma di “L” così da definire non solo il centro della cucina ma anche l’intero ambiente. Ilve, invece, punta a un’isola funzionale, tutta in acciaio e con due forni, due lavelli, un enorme piano cottura e una base appoggio. Insomma, per tutti i gusti … per tutte le scelte … se volete caratterizzare la vostra cucina, cominciate a immaginarla dall’isola!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

garden-bridge

Come riempire un ponte di alberi. Succede a Londra

Londra è caotica, inquinata, fumosa, piovosa… anche eccessivamente costosa… ma ha un pregio innegabile: ama ...

Condividi con un amico