Home » Casa » Ecco la “casa delle finestre” giapponese che cerca inquilini

Ecco la “casa delle finestre” giapponese che cerca inquilini

windows-house

Per chi non la conoscesse, MUJI è una delle più importanti aziende di arredamento del mondo. Fondata in Giappone nel 1980, si caratterizza per il suo stile “minimal”, con mobili semplici ma funzionali, ambienti luminosi e super attrezzati, riciclaggio come regola principale tanto che il motto dell’azienda è : ottimi prodotti senza un marchio. Ma volente o nolente MUJI è già un marchio, da sé, e per questo incuriosisce l’esperimento che sta tentando nella città di Kamakura. Una casa -Window House (video qui)- tutta costruita e arredata secondo i principi aziendali e affidata a inquilini selezionati ad arte, persone che volontariamente vogliano provare a viverci per almeno 2 anni. GRATIS!

Inquilini pronti a far da cavie in casa

Due anni senza spese di alcun tipo, in una delle case più strane e belle mai progettate, con a portata di mano oggetti e mobili innovativi e che valgono parecchio … e tutto ciò che viene richiesto è di fare da cavie. L’unico “obbligo” che avranno gli abitanti di Window House sarà quello di usare ogni singolo prodotto MUJI presente in casa, quindi tutto!

La casetta è prefabbricata, circondata dal verde e sistemata su due piani. La caratteristica principale sono le finestre, le vetrate aperte un po’ ovunque, e gli spazi aperti tra le stanze, anche tra i due piani, che rendono davvero lo spazio quasi un insieme unico. Tutto è a vista, tutto è “alla finestra” appunto, e l’esperienza potrebbe diventare quasi una vetrina vivente per i prodotti MUJI. I mobili semplici nascondono spesso funzioni hi-tech, la funzionalità di ogni oggetto deve essere provata e giudicata dalle persone che avranno la fortuna di vivere questa esperienza. Esperienza che non per forza è riservata ai giapponesi, chiunque può candidarsi a fare l’inquilino-cavia. Purché prima studi un minimo di lingua, perché le comunicazioni e le istruzioni per l’uso …quelle sì… sono scritte soltanto in giapponese!

 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

kenzo-casa-parigi

Come arreda un grande stilista: a casa di Kenzo

Lui si chiama Kenzo Takahada, ma per tutti è “Kenzo” e basta. Qualcuno lo pronuncia ...

Condividi con un amico