Home » Casa » Venezia, in vendita la casa di Nietzsche

Venezia, in vendita la casa di Nietzsche

Il grande filosofo Nietzsche abitò per un periodo nella bella Venezia, precisamente in uno degli appartamenti di  Palazzo Berlendis, in Rio dei Mendicanti, zona Fondamente Nuove. Si tratta di una abitazione di grandissimo pregio, non solo perché “toccata” da un personaggio simile ma perché di antica fattura veneziana e dunque storica. Il palazzo -oggi in vendita- risale al XVII secolo, stile neocalssico, per mano dell’architetto Andrea Tirali e presenta un accesso diretto sul salone principale.

Nobili stanze

Intorno a questo grande e sontuoso ambiente centrale si aprono quattro ulteriori stanze (sala da pranzo, soggiorno, due camere da letto con bagno). Al piano di sotto una grande cucina e un altro bagno completano le camere, mentre a dare il tocco di nobiltà c’è la cappella privata. Altre due ali gemelle furono aggiunte in un secondo momento per le figlie della nobile famiglia che aveva commissionato il palazzo. Il lusso sfrenato qui non ha paragoni e cattura l’attenzione di chiunque vi entri.  Si comincia con la sontuosa porta sulla terrazza panoramica e che presenta 11 rappresentazioni policromatiche, si prosegue con le stanze ricche di quadri, stucchi, soffitti lignei… un raro e bellissimo letto ligneo del Settecento decorata da pitture di Francesco Fontebasso, sculture del Martinuzzi nel bagno padronale, e ovviamente mobili d’epoca.

Dimora del filosofo

Qui visse, dunque, Friedrich Nietzsche e qui trovò ispirazione per molte sue opere. Avendo lasciato l’insegnamento a soli 34 anni per motivi di salute cagionevole, viaggiò moltissimo nel sud Europa per cercare climi caldi e predilisse l’Italia al punto da comprare casa a Torino. Prima di stabilirsi qui, però,  conobbe e amò moltissimo Venezia e pare che fu proprio qui a Palazzo Berlendis che abbia composto l’ “Ombra di Venezia” e il più famoso “Così parlò Zarathustra”. Dopo Nietzsche, il palazzo vide abitate le sue stanze da altri artisti, tra cui  il fotografo veneziano Tommaso Filippi, lo stesso scultore Martinuzzi e -di passaggio- anche Gabriele D’Annunzio. La casa è in vendita al prezzo di  2.500.000 Euro.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

La villa di vetro diventa “cupa” per il cinema

Dover girare un film di alta tensione, che spaventa e fa emergere il lato oscuro ...

Condividi con un amico