Home » Casa » Divani creativi nati dalle vostre mani

Divani creativi nati dalle vostre mani

Se vi piace il fai da te e se vi piacciono le cose originali, potete rendere unico anche un divano! Magari non da soli, spesso servono strumenti da vero artigiano, ma sicuramente potete metterci le idee. E gli oggetti che si possono trasformare in un divano sono davvero molti. Basta avere l’occhio fino e indovinare quello che va gettato e quello che può avere una seconda vita.

Un divano fatto di libri

Prendete le pallet (o palette industriali, o bancali) ovvero quelle strutture di legno che servono per il trasporto di merci ingombranti. Se riuscite a farvele tagliare in due, basterà posarle per terra e coprirle con cuscini di ogni tipo per ricavare un incredibile divano “orientale” (foto sopra a sin.) … forse un po’ basso per il gusto di molti ma certamente unico nel suo genere. Oppure, prendete i libri vecchi (foto a destra)… non libri di valore, ma magari vecchi libri scolastici che state per gettare via. Grammatiche latine degli anni Settanta, libri di storia ormai superati, se ne avete le scatole piene (nel vero senso) incollateli tutti insieme, ricopriteli di plastica e togliete l’aria così da creare un sottovuoto. Con questi blocchi di libri plastificati create il sedile del vostro divano!

La vasca divano

Un’idea carina di divano è quella che si ottiene unendo vecchie sedie. Fatele sistemare, decoratele e coloratele a piacere e poi incollatele tra loro. Sopra stenderete un cuscino lungo e uno schienale colorato ed ecco un divano ottenuto con poco. Con mezzi più complessi e l’aiuto di professionisti del ferro e della meccanica potete invece ricavare un divano da una vecchia vasca da bagno (foto grande) oppure dal cofano di una vecchia automobile. Male che vada, gettate direttamente sul pavimento -coperto da tappeti colorati- dei cuscini giganti, che facciano sia da seduta che da schienale di un divano per veri pigri, o per gente alternativa al cubo.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Adesso la casa la decora Gucci

Gucci Décor, si chiamerà così la collezione della nota casa di moda dedicata solamente alla ...

Condividi con un amico