Home » Casa » Come proteggo la casa dal sole estivo

Come proteggo la casa dal sole estivo

Sole, caldo, riverbero, caldo, estate, caldo …. Aria condizionata a parte, dobbiamo imparare a proteggere le nostre case dal calore estivo nel modo migliore e questo vuol dire anche dall’esterno. L’aria condizionata e i ventilatori risolvono il problema dentro, ma le pareti e le finestre continuano ad assorbire sole e se abbiamo i doppi vetri, per proteggerci dal freddo in inverno, d’estate soffriremo ancora di più. In questo caso una sola cosa ci può salvare: delle buone tende!

Le tende esterne

Ci sono diverse tipologie di tende e diversi modi di applicarle. Ad esempio, se volete proteggervi da luce e calore ma senza stravolgere le finestre, potete creare uno spazio esterno e coprire quello soltanto con la tenda: è il caso di verande e pergolati. In quel caso, le tende applicate a tali strutture creano una zona d’ombra arieggiata garantendo quindi il massimo fresco anche alle pareti di casa. Questa soluzione va bene per le cucine, per certi soggiorni delle case di campagna, per casa vostra se avete un giardino… Altra idea sono i tessuti ripiegabili (foto). Queste tende devono essere semplici perché si devono confondere con le linee architettoniche di casa, possibilmente se casa è moderna e non antica. Si fissano con due strutture portanti al muro e si allungano o si ritraggono a comando. Le tende possono anche essere autonome, ovvero montate su supporti indipendenti e in quel caso possono diventare deliziosi gazebo in mezzo al giardino o a bordo piscina. Alcune di queste hanno anche l’illuminazione incorporata nelle stecche che reggono la stoffa o nella struttura portante. In inverno si chiudono e si legano in un angolo del garage e spariscono per 9 mesi! Se a queste aggiungete anche le tende da sole per interni, la copertura sarà massima: questo tipo di tende le conosciamo già, devono avere tessuti pesanti per bloccare la luce e molte di esse hanno una doppia facciata, tinta unica verso l’esterno e decorata nella parte visibile dall’interno. Ottime anche le veneziane, perché bloccano la luce a vari livelli di apertura a seconda dell’esigenza di casa.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Quando la grigliata in balcone è fuori legge

Se ne discute spesso tra condomini, ma a volte il problema si presenta anche in ...

Condividi con un amico