Home » Casa » Pulizie di casa: ogni quanto vanno fatte?

Pulizie di casa: ogni quanto vanno fatte?

Ci sono quelli che se non accumulano un dito di polvere non si sentono realizzati… e altri che devono pulire ogni giorno fino a specchiarsi. Ci sono poi quelli “normali”, ovvero le persone che puliscono casa ogni due giorni, ogni tre. Ma c’è una differenza già tra ogni due e ogni tre giorni. Quando andrebbero fatte le pulizie domestiche? Esiste un tempo e una cadenza settimanale che permetta di avere casa pulita senza morire di fatica o di allergie?

Quando pulire i tessuti

Alcuni consigli sono fondamentali per regolarsi meglio: ad esempio, le lenzuola del letto andrebbero cambiate e lavate una volta a settimana. Spesso per mancanza di tempo questo non avviene, ma almeno fate in modo di cambiarle ogni 15 giorni per evitare la formazione di acari.  I materassi vanno puliti per bene due volte l’anno (al cambio primaverile e autunnale) passando l’aspirapolvere con attenzione su tutta la superficie. I cuscini andrebbero puliti in profondità ogni sei mesi. I piumoni e le coperte vanno puliti due volte l’anno, per bene, ovvero con l’aiuto di una lavanderia a secco. Importante pulire una volta a settimana i tappeti, che si sporcano certamente di più delle lenzuola. Fatelo con aspirapolveri e panni umidi e -se sono tappeti morbidi e piegabili- mettendoli in lavatrice. Le tende meglio pulirle con il vapore per evitare la fatica di staccarle e metterle in lavatrice.

E le piastrelle?

I pavimenti, potendo, andrebbero lavati ogni giorno soprattutto nelle stanze che usiamo di più come cucina, bagno e camera da letto. Se si è troppo impegnati per farlo, almeno una volta a settimana è d’obbligo. Le mattonelle che rivestono cucina e bagno vanno lavate ogni giorno dopo l’uso dei fornelli o della doccia, ma una volta al mese va fatta la pulizia estrema (con spazzolino da denti, grattando tra le giunzioni), più faticosa ma necessaria per snidare germi che si nascondono tra una mattonella e l’altra. I vetri delle finestre si dovrebbero pulire ogni 15 giorni, mentre persiane e serrande anche solo due volte l’anno. I bidoni della spazzatura, in particolare quelli dell’umido, vanno sciacquati ogni sera, o a seconda della raccolta differenziata che si fa la sera in cui si toglie il sacchetto.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Decorare tavola con le fotografie

L’idea è venuta a LOEWE che, per pubblicizzare meglio la propria campagna autunno/inverno ha pensato bene di ...

Condividi con un amico