Home » Casa » L’importanza della finestra in cucina

L’importanza della finestra in cucina

Gli inglesi e gli americani non possono farne a meno … anzi, nemmeno immaginano un lavello che non abbia davanti una bella finestra aperta sul giardino. Per noi italiani, la cucina ha un po’ meno regole standard … non importa dove sia l’affaccio, a volte non importa nemmeno dove e se ci sia una finestra. Eppure la finestra in cucina è utile e anche molto decorativa. Utile per il ricambio d’aria e per la luce sul piano da lavoro, decorativa perché -con giardino o con panorama esterno- porta luce e ampiezza all’ambiente.

Molte nuove idee

Esistono molte idee per adattare la cucina a una stanza con finestra o con finestre, al plurale, se volete più luce del normale. Anche se ormai tutti puntano sull’open space e sulla cucina che prende luce dal salotto, una finestra in cucina è sempre un’ottima idea di arredo.  Per fare alcuni esempi con nome… Veneta Cucine ha prodotto il modello “Dialogo” dove buona parte dei mobili da cucina sono bassi perché prevedono una finestra di grandi dimensioni dietro. La cucina “City” della ditta Stosa, con la sua forma a U si adatta a un ambiente con due finestre sistemate in punti opposti. “Iconic White” della Silestone (foto) è fatta in legno con lavello basso da posizionare sotto una grande finestra. I piani di lavoro sono in lucente quarzo bianco proprio per catturare la luce naturale e ripeterla nell’ambiente.

Illuminare il tavolo

La cucina tradizionale vuole la finestra collocata dietro il lavello o dietro i fornelli, ma perché non immaginare, invece, una finestra o un balcone che diano luce al tavolo dove si mangia tutti insieme? E’ la nuova soluzione delle cucine moderne come “Spring” di Leroy Merlin dove il tavolo da pranzo è un banco simile a quelli dei bar da collocare proprio davanti al punto luce della stanza; o ancora, “Filo” della Comprex che prevede la penisola tra due finestre o accanto a una porta-finestra, per essere usata sia come piano da lavoro che come tavolo. Nei locali piccoli o nei sottotetti, la cucina trova la propria dimensione luminosa sotto i lucernari

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

HOMI 2017, tutto lo stile per la casa

E’ giunto alla sua VIII edizione “HOMI —Il Salone degli Stili di Vita” evento in ...

Condividi con un amico