Home » Bambini

Bambini

Ricerca, ritardo taglio del cordone riduce rischio di anemia

Un ritardo di tre minuti o più nel taglio del cordone ombelicale dopo il parto può ridurre il rischio di anemia nei neonati. A sostenerlo sono i risultati di un recente studio clinico dell’Università di Uppsala, in Svezia. La ricerca, pubblicata online su JAMA Pediatrics, conferma che un bloccaggio in ritardo del cordone potrebbe ridurre il rischio di carenza di ...

Leggi Articolo »

Ricerca: Test delle lacrime per rivelare carenze alimentari

Un test delle lacrime per rivelare le carenze alimentari nei bebè. A realizzarlo potrebbero essere presto dei ricercatori americani che lavorano alla messa a punto di un test che dovrebbero essere semplice e a basso costo, da realizzare con strisce reattive. La ricerca, pubblicata su ‘Experimental Eye Research’ e diretta da Maryam Khaksari, è stata avviata su un piccolo numero ...

Leggi Articolo »

Latte di asina amiatina per bimbi allergici

Latte di asina amiatina per i bimbi allergici a quello di mucca. Secondo gli esperti dell’Università Pisa, il latte di asina amiatina è un sostituto ideale per i bambini allergici al latte vaccino in quanto contiene proteine simili a quelle del latte materno. Ad analizzare le proprietà nutraceutiche del latte degli asini amiatini, una razza autoctona allevata in Toscana, sono ...

Leggi Articolo »

Meningite:Un bambino di 3 anni ricoverato a Bolzano

Nuovo caso di meningite. Questa volta ad essere colpito è stato un bambino di Bolzano. Si tratterebbe di un piccolo che frequenta la scuola materna Mariaheim. La conferma è arrivata in una nota dell’Asl che specifica che si tratta di un bambino di 3 anni, ricoverato giovedì 12 gennaio con il sospetto di meninigite all’Ospedale di Bolzano. Sulla base dei ...

Leggi Articolo »

Ricerca: benefici della ‘canguro-terapia’ durano decenni

I benefici della ‘canguro-terapia’ durano decenni. La notizia arriva da una ricerca guidata da Nathalie Charpak, della Kangaroo Foundation di Bogotá, in Colombia, secondo cui il contatto pelle a pelle con mamma e papà dopo la nascita è un vero e proprio toccasana per i bimbi, in particolare quelli nati prematuri. Secondo gli esperti questa pratica, chiamata anche “canguro- terapia” ...

Leggi Articolo »

Sicurezza bambini messa a rischio da pubblicità dei lettini

La sicurezza dei bambini messa a rischio dai troppi errori contenuti nelle pubblicità delle culle. L’allarme arriva da un recente studio americano secondo cui le pubblicità di culle e lettini per neonati troppo spesso mostrano i bebè in posizioni non sicure, o con oggetti che possono favorire il soffocamento. Lo studio, pubblicato dalla rivista Pediatrics, ha preso in esame quasi ...

Leggi Articolo »

Auricolari per bambini, sono davvero sicuri?

La metà degli auricolari venduti per bambini non sono sicuri. A lanciare l’allarme i dati riportati da un’inchiesta americana secondo cui gli auricolari sul mercato sono pubblicizzati e venduti come ‘sicuri per le orecchie’ dei bambini quando la realtà è ben diversa. Secondo gli esperti infatti la metà degli auricolari e cuffie di questo tipo non limitano il volume e ...

Leggi Articolo »

Alimentazione: quando introdurre il formaggio nella dieta dei bambini

Il formaggio è un alimento prezioso che non dovrebbe mancare nella dieta dei più piccoli. Ma quando sarebbe bene introdurlo nell’alimentazione dei bambini? Come è certamente noto, il formaggio contiene calcio essenziale per lo sviluppo di ossa e denti e interviene in processi fisiologici come la coagulazione del sangue, la contrazione dei muscoli e la trasmissione degli impulsi nervosi da ...

Leggi Articolo »

Emangioma infantile, cos’è e come si cura

Cos’è l’emangioma infantile? Si tratta di un fenomeno molto diffuso ma ad oggi ancora poco conosciuto. Gli emangiomi, o angiomi, sono tumori benigni della pelle che si presentano come macchie di colore rosso scuro o violaceo, più o meno grandi, piatte o un po’ in rilievo. Un tempo venivano definite voglie di vino o di fragole. Il fenomeno interessa ogni ...

Leggi Articolo »

Unicef: 4mila bambini ancora intrappolati ad Aleppo Est

Sono ancora 4 mila i bambini intrappolati ad Aleppo Est che rischiano di morire. È l’allarme lanciato dal portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini: “Sono in quel che resta della città, molti sono orfani e senza famiglia, hanno bisogno di aiuto immediato o rischiano la morte“. Mentre continua l’evacuazione della città devastata, notizie non confermate riportano anche di bambini e ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico