Home » Bambini (pagina 5)

Bambini

Incidenti stradali: 39 bambini morti nel 2015

Sono 39 i bambini sotto i 14 anni che nel 2015 in Italia sono morti a causa di incidenti stradali, e più di 11mila sono rimasti feriti. In media, ogni giorno dell’anno almeno un bambino subisce una lesione o rimane vittima di un incidente stradale. Come sottolinea Roberto Tascini, presidente dell’Adoc, si tratta di umeri drammatici che si ridurrebbero drasticamente ...

Leggi Articolo »

Ricerca: Sonnellino migliora apprendimento dei bambini

Il sonnellino pomeridiano fa bene alla salute e non solo. Secondo i risultati di una ricerca dell’università dell’Arizona il sonnellino pomeridiano migliora l’apprendimento dei bambini anche in età prescolare, tra i 3 e 6 anni. I ricercatori hanno esaminato 39 bambini di 3 anni, dividendoli in due gruppi: quelli che facevano il pisolino abitualmente (4 o più giorni la settimana) ...

Leggi Articolo »

Salute, troppo zucchero nuoce al fegato dei più piccoli

Troppo zucchero nuoce alla salute dei più piccoli con effetti sul fegato simili a quelli provocati dall’abuso di alcol. Il consumo di zucchero in eccesso alla dose giornaliera raccomandata accresce il rischio di sviluppare malattie epatiche gravi. Il pericolo arriva dal fruttosio aggiunto ai cibi e alle bevande: ogni grammo in eccesso rispetto al fabbisogno giornaliero (circa 25 grammi) accresce ...

Leggi Articolo »

Terra dei fuochi, otto bambini morti di tumore negli ultimi tre mesi

Sarebbero otto i bambini tra i setti mesi e gli undici anni a essere morti di tumore negli ultimi tre mesi nella Terra dei fuochi. La denuncia arriva dalle madri del comitato “Vittime della Terra dei fuochi” che hanno approfittato della presenza di alcuni rappresentanti del Governo per un vertice in Prefettura sull’area di Bagnoli per riportare sotto i riflettori ...

Leggi Articolo »

Gravidanza, perchè evitare di consumare liquirizia

Le donne in dolce attesa dovrebbe evitare di consumare liquirizia. Questo è quanto emerge da uno studio guidato dall’Università di Helsinki secondo cui sarebbe meglio evitare la liquirizia in gravidanza per evitare conseguenze sulla salute del feto. La liquirizia e il suo dolcificante naturale, la glicirrizina, possono infatti avere effetti nocivi a lungo termine sullo sviluppo del feto, portando a ...

Leggi Articolo »

Cyberbullismo: Dal Senato via libera al ddl

Dal Senato arriva il via libera al disegno di legge che punta a contrastare il fenomeno del cyberbullismo. Il provvedimento è stato approvato dall’Aula praticamente all’unanimità con 224 sì, un solo voto contrario e 6 astenuti. Soddisfazione è stata espressa dal ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli. Il testo prevede fondi per la prevenzione, educazione nelle scuole per gli studenti e risorse ...

Leggi Articolo »

Salerno, 45enne si lancia dal balcone con figlio di 3 anni

Tragedia a Padula, in provincia di Salerno, dove un uomo di 45 anni si è lanciato dal balcone a tenendo in braccio il figlioletto di soli tre anni. I due sono morti sul colpo. Sul posto della tragedia, avvenuta nella notte nelle vicinanze della piazza principale del piccolo centro, sono intervenuti carabinieri della locale stazione ed i i vigili del ...

Leggi Articolo »

Obesità dei bambini colpa delle mamme che lavorano

L’obesità dei bambini è colpa delle mamme che lavorano? A questa domanda cerca di rispondere uno studio condotto dall’economista Wencke Gwozdz della Copenaghen Business School in Danimarca. Secondo la ricercatrice danese i bimbi ingrassano per colpa dei genitori, in particolare delle mamme, che lavorano fuori casa e che dedicano poco tempo alla cucina finendo per proporre spesso ai propri bambini ...

Leggi Articolo »

Esame liquido amniotico identifica mamme a rischio parto pretermine

Un esame del liquido amniotico potrebbe identificare le future mamme a rischio parto pretermine. A sostenerlo sono i risultati di una recente ricerca condotta presso l’Azienda-Ospedale Università di Padova. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista PlosOne, l’analisi dei composti metabolici presenti nel liquido amniotico, prelevato per esempio durante l’amniocentesi, potrebbe aiutare ad identificare le donne in gravidanza che potrebbero correre ...

Leggi Articolo »

Ricerca, ritardo taglio del cordone riduce rischio di anemia

Un ritardo di tre minuti o più nel taglio del cordone ombelicale dopo il parto può ridurre il rischio di anemia nei neonati. A sostenerlo sono i risultati di un recente studio clinico dell’Università di Uppsala, in Svezia. La ricerca, pubblicata online su JAMA Pediatrics, conferma che un bloccaggio in ritardo del cordone potrebbe ridurre il rischio di carenza di ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico