Home » Bambini (pagina 668)

Bambini

Bambini che soffrono di Asma e Allergie: ogni anno in aumento

Nel corso di questo ultimo decennio, i casi di bambini che soffrono di asma e allergie, sono aumentati esponenzialmente, soprattutto fra i più piccoli. Purtroppo oggi, un bimbo su dieci soffre di asma bronchiale, questa patologia è causata nelll’80% dei casi da un’allergia respiratoria.

Leggi Articolo »

Il soffio al cuore nei bambini

Il soffio al cuore, ha gravità diverse e viene valutato su una scala da 1 a 6. Alcuni bambini, dalla nascita, hanno un soffio al cuore “innocente”, ovvero 1/6 , che non deve destare preoccupazioni nei genitori, in quanto si tratta di un semplice rumore causato dal passaggio del sangue attraverso una valvola ben conformata.

Leggi Articolo »

Che cos'è l'eutonia e perchè praticarla in gravidanza

Eutonia significa estensione dell’equilibrio, ed è una disciplina che si pratica per raggiungere un tono armonioso. Consiste nel porre attenzione alle sensazioni, promuovendo l’espansione della percezione e la consapevolezza del corpo. Un processo dove la saggezza permette al corpo di essere utilizzato nel migliore dei modi. Chi pratica l’eutonia migliora la conoscenza di sè, del tempo e del corpo grazie ...

Leggi Articolo »

India: bambini nati ciechi per colpa dell'ambiente

In India, da circa tre mesi, stanno nascendo dei bambini ciechi. Le autorità locali, dei paesi situati nel distretto di Bihar, stanno indagando sulle possibili cause che potrebbero essere correlate ad alcune problematiche ambientali.

Leggi Articolo »

Ora le favole De Agostini si possono ascoltare anche sull’iPhone con Audiofiabe!

Una principessa con l’ombrello, un re crudele, un giovane principe, una cura miracolosa per fare compagnia al tuo bambino in ogni momento della giornata e condurlo nell’incantato mondo di fate, principi e principesse. Quattro fiabe raccontate a più voci, con musiche e suoni suggestivi, per stimolare l’immaginazione del tuo bimbo. Ed in Audiofiabe v.2

Leggi Articolo »

Quale passeggino acquistare per il bambino?

Le prime caratteristiche da valutare durante l’acquisto di un passeggino sono : -sicurezza -confort -maneggevolezza La sicurezza è la caratteristica neccessaria per il passeggino, quindi diffidate dalle sotto marche e acquistate un modello di una marca conosciuta che sia sinonimo di garanzia. Le principali marche affidabili sono: Peg Perego, Bebè Confort, Inglesina, Chicco e Giordani ma ce ne sono tante ...

Leggi Articolo »

Rientro al lavoro: a chi affidare il proprio bambino?

Quando il congedo di maternità finisce, ogni madre si trova di fronte a una scelta, a chi affidare il proprio bimbo. Ci sono varie possibilità: iscriverlo all’asilo nido, lasciarlo ai nonni, oppure trovare una baby sitter. Secondo gli esperti, ogni opzione ha i propri pro e contro, ma la cosa più importante è che il passaggio dell’affidamento, avvenga con gradualità ...

Leggi Articolo »

I bambini e la crescita dei denti

Generalmente i primi dentini nei bambini, iniziano a comparire a sei mesi. I primi a spuntare sono gli incisivi, superiori e inferiori. Di solito i dentini spuntano a coppie, prima i due incisivi inferiori, poi quelli superiori, al ritmo di due ogni mese. In tutto i dentini da latte sono venti, dieci per ogni arcata, e in genere la fase ...

Leggi Articolo »

La diagnosi precoce della displasia alle anche nei bambini

Nei primissimi mesi di vita, il bebè deve essere sottoposto a un controllo delle anche per analizzare lo sviluppo di queste ossa. L’anca collega il femore, l’osso più lungo del corpo, al bacino e permette di compiere i movimenti neccessari per camminare. In caso di lussazione congenita dell’anca, l’acetabolo non racchiude correttamente la testa del femore, causandone la fuoriuscita. La ...

Leggi Articolo »

Parto Cesareo: l'Italia mantiene il primato europeo

Il nostro Paese mantiene il primato europeo di interventi per parto cesareo. Ma in alcuni regioni, ultimamente, la quota è diminuita. Secondo alcuni rapporti l’Italia mantiene una media del 38% per quanto concerne il parto cesareo, aggiudicandosi il primato in Europa. L’organizzazione mondiale della Sanità considera la nostra percentuale inappropriata, rispetto agli altri Paesi, nei quali si verifica con una ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico