Home » Benessere (pagina 21)

Benessere

Sesso: come si misura l’orgasmo femminile

Ma come si fa a capire il piacere delle donne? E’ un problema talmente serio, per i maschi, che Woody Allen in uno dei suoi mitici film aveva ipotizzato la costruzione di un “orgasmometro” per poter capire sia quando la compagna fingeva e quando no, sia a che livelli godeva. Insomma, le donne, si sa, non “funzionano” come gli uomini ...

Leggi Articolo »

Sarà vero? Come capire quali alimenti fanno davvero bene

Il caffè fa bene alla salute, no, anzi, distrugge il cuore. Il cioccolato devasta i denti, no, anzi, fa bene alla circolazione. Vero, falso… il mondo alimentare è complesso e reso ancor più complicato dalle ricerche scientifiche che non si mettono mai d’accordo. Ecco perché la AIGO, Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri Italiani, riuniti nel loro corso annuale a Perugia, ha voluto stilare ...

Leggi Articolo »

Come vivere bene a lungo? Giocando a tennis

Credevate che il segreto della lunga vita fosse nel Santo Graal, nella piscina di Cocoon, o nella dieta macrobiotica dell’esimio professore? Niente di tutto questo. L’elisir dell’eternità risiede in una racchetta. Se giocate a tennis vivrete molto a lungo, e in piena salute. Lo rivela l’ultima ricerca di Oxford pubblicata sul British Journal of Sports Medicine. Lo studio nasce da ...

Leggi Articolo »

Domani, Giornata Internazionale della Disabilità

Centinaia e centinaia di incidenti stradali lasciano ogni anno migliaia di “feriti” che nel nostro modo di leggere la cronaca sono “fortunati” perché se la sono cavata. Ogni volta che pensiamo a qualcuno che “si sveglia dal coma” tiriamo un sospiro di sollievo perché “ce l’ha fatta”. Ma per queste persone, in realtà, il peggio deve ancora venire! La disabilità, ...

Leggi Articolo »

Come funziona, in Friuli, la “odontoiatria sociale”

Dopo gli orti sociali e gli alloggi sociali, anche la medicina si apre al mondo dei meno fortunati e in Friuli Venezia Giulia, grazie all’impegno della Presidente Debora Serracchiani, si sperimenta la “odontoiatria sociale”. Ci sono voluti due anni di progetti, discussioni, messe a punto e lavori prima di attuare questo progetto che potrebbe rinnovare il modo di concepire la ...

Leggi Articolo »

Ecco come la rabbia danneggia il sonno (e la salute)

Se la notte porta consiglio, è bene che questa sia serena. Anche dopo una furiosa litigata, anche dopo una di quelle riunioni di condominio in cui ci si assalirebbe con i bastoni … è sempre meglio lasciare la rabbia fuori dalla camera da letto. Ne va, altrimenti, del nostro buon sonno e di tutta la nostra salute. Se già questo ...

Leggi Articolo »

Sesso: come curare l’eiaculazione precoce in modo naturale

L’eiaculazione precoce è un problema di molti uomini, non soltanto giovani! E’ un disturbo che mette in crisi molti rapporti di coppia e che si può risolvere in diversi modi se solo si superasse l’imbarazzo e si capisse che se ne DEVE parlare col proprio medico. Ciò che frena tanti pazienti, infatti, è la vergogna. Ma se si andasse oltre, ...

Leggi Articolo »

Come mai le donne si ammalano … di “patologie maschili”?

Le donne sono più attente alla salute, propria e dei propri cari, vivono molto più a lungo di un tempo e più a lungo dei loro uomini. Eppure, ultimamente, pur ammalandosi di meno contraggono sempre più spesso malattie cosiddette “maschili”, perché legate al mondo e al modo di fare degli uomini. Ma quali sono la “patologie maschili”? Per esempio, quelle ...

Leggi Articolo »

Oggi è la Giornata Mondiale contro l’AIDS: perchè è importante ricordarlo

Perchè è ancora necessario fare una Giornata Mondiale contro l’AIDS come quella che si celebra oggi su tutto il pianeta? Non era una malattia “sorpassata”, sotto controllo, che ormai non uccide più nessuno? Sono proprio queste le informazioni sbagliate contro cui si deve lottare, quelle informazioni assurde che invece stanno favorendo l’aumento del contagio nel mondo. Quando l’AIDS esplose, a metà ...

Leggi Articolo »

Cancro: come scoprirlo in fretta con la “biopsia liquida”

Diciamo addio alla biopsia, il bruttissimo ago che risucchia e analizza le masse o peggio, il bisturi che scava per esaminare cumuli di cellule sospette e capire se sono benigne o maligne. Molto presto entrerà in uso lo SCED  (Solid Cancer Early Detection) che al di là del nome “solido” è in realtà un modo nuovo di effettuare biopsie “liquide”. ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico