Home » Ecologia (pagina 20)

Ecologia

Antartide, muore esploratore inglese

Affrontare la sfida dell’Antartide e farlo da solo, nonostante tutto. Ci vuole coraggio e amore per la natura per avventurarsi in un viaggio che ha già ucciso tanti altri avventurieri, in passato, eppure l’esploratore inglese Henry Worsley, 55 anni, ci ha provato lo stesso.

Leggi Articolo »

Una “app” che protegge campi e contadini

La tecnologia ultramoderna anche per uno dei mestieri più antichi del mondo? Perché no, se serve per migliorarlo e facilitare la vita dura di chi lo svolge? Dagli USA arriva una “app” (applicazione per cellulare) che controlla le modalità di semina dei campi e che indica dove si deve intervenire per combattere le più frequenti malattie delle piante.

Leggi Articolo »

MUOS sequestrato: la Cassazione non toglie i sigilli

Il MUOS, il mega impianto di antenne militari per l’intercettazioni di anomalie sul Mediterraneo, gestito dall’esercito USA e imposto all’Italia, in quanto alleato, non convince. Non convinceva prima, quando era solo un progetto, né dopo quando hanno cominciato i lavori per costruirlo al centro della Sicilia, a Niscemi. Le proteste della gente sono state tante, ma anche le indagini condotte ...

Leggi Articolo »

Jonas, inferno di neve sugli USA

Ha paralizzato anche Obama, costretto a restare chiuso alla Casa Bianca per due giorni, la tempesta “Jonas”, un vero e proprio inferno di neve e ghiaccio e vento freddo che sta sferzando gli Stati Uniti sulla costa orientale e ha già provocato una ventina di morti per svariate ragioni. Almeno 12 sono le vittime di incidenti stradali, altre due persone ...

Leggi Articolo »

Contro l’effetto serra arrivano i semafori

Effetto serra, gas inquinanti, tossine nell’aria? Se noi uomini non sappiamo limitare l’uso dei carburanti ci costringerà a farlo una formula matematica. Un algoritmo ideato al MIT di Boston che regolerà dei semafori speciali. Il nuovo sistema, già in sperimentazione in alcune città in USA e in Svizzera, funziona in modo che i semafori regolino il traffico in base all’inquinamento ...

Leggi Articolo »

Venezia, canali “di plastica”

Cosa avrà da dire il professor Vecchioni, che qualche mese fa in visita a Palermo ebbe a dichiarare che la “Sicilia era un posto di m***, pieno di spazzatura”…? Ha mai guardato vicino casa sua, magari alla bellissima Venezia che oggi letteralmente affonda in tonnellate di rifiuti galleggianti?

Leggi Articolo »

Se muoiono le vespe diciamo addio al vino

I ricercatori dell’Università di Firenze e della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, coordinati da Duccio Cavalieri, hanno scoperto una cosa molto interessante. Senza le vespe, senza il loro apporto di sostanze utili per la fermentazione dell’uva, non avremmo il vino. E la brutta notizia è che le vespe, e le api, stanno sull’orlo dell’estinzione. Un lavoro che la ...

Leggi Articolo »

Africa all’avanguardia nella produzione di energia pulita

In Ghana si usa il movimento turbinante delle giostre per bambini. In Kenya, sono le donne che traportano i pannelli solari di villaggio in villaggio per regalare elettricità pulita al Paese. E in Nigeria, a Lagos, si sta studiando il modo di produrre energia con …il gioco del calcio! L’Africa ci lascia tutti indietro, per quanto riguarda iniziative ecologiche, e ...

Leggi Articolo »

Il pannello solare fatto con la birra

Il genio a volte vive in provincia, dentro casette banali, magari svolgendo un mestiere semplice e insospettabile come quello del professore di matematica. E infatti il professor Darko Milicevic vive e lavora in Serbia, lontano dalle grandi potenze e dalle università di grido, ma il genio ce l’ha. Eccome. Dalla sua mente nasce un’idea che potrebbe farci riscaldare una casa ...

Leggi Articolo »

Il vulcanologo che protegge l’Etna dall’inciviltà

LUI è una nostra vecchia conoscenza, il vulcanologo “siculotedesco” (possiamo dire così, ormai!) dottor Boris Behncke, dell’INGV di Catania (clicca qui). Nato e cresciuto in Germania, stabilitosi in Sicilia per amore dell’Etna, Boris non svolge soltanto il classico lavoro di monitoraggio del vulcano, in sala controllo e sul territorio, ma anche una intensa attività educativa e informativa.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico