Home » Ecologia (pagina 20)

Ecologia

Il Libano che affoga nella spazzatura ci lancia un messaggio

Ci fu un tempo felice in cui il verde Libano era chiamato “la Svizzera del Medio Oriente”, per la sua bellezza, ricchezza e civiltà. Poi una lunghissima e sanguinosa guerra lo ridusse in macerie per anni. Solo da poco ha ripreso a vivere e sembrava tornato agli antichi splendori. Ma un nuovo nemico, oggi, lo minaccia da vicino.

Leggi Articolo »

Divulgatori ambientalisti: conosciamo Licia Colò

Possiamo chiamarli “divulgatori ambientalisti” sebbene siano in realtà dei conduttori di trasmissioni scientifiche a trecentosessanta gradi. Ma è indubbio che “Alle falde del Kilimangiaro”, così come “Ulisse” o come “Geo&Geo” in realtà mettono in primo piano il pianeta e le sue necessità, la natura in tutte le sue forme e i viaggi intesi come conoscenza e non sfruttamento di territori ...

Leggi Articolo »

Sciame sismico alle Eolie

Le isole Eolie (o Lipari), site in territorio di Messina ma di fatto lontane dalla costa siciliana alcuni chilometri sono sette cime vulcaniche che sbucano dalle acque del Tirreno, a testimonianza della intensa attività di faglia di questo mare. Soggette da tempo a fenomeni importanti, sebbene nessun terremoto disastroso le abbia mai colpite, oggi tornano a “farsi sentire”.

Leggi Articolo »

La scuola “di gomma” in Uruguay

L’Uruguay è uno stato sudamericano che sentiamo nominare poco. Non lo conosciamo, non attira turismo, è venuto alla ribalta solo per aver avuto un presidente della repubblica originalissimo, che ha continuato a vivere povero anche dopo l’elezione e che aveva uno spiccato senso del rispetto per l’ambiente. Ambiente che, in Uruguay, è ancora selvaggio e libero in molte zone.

Leggi Articolo »

Il premio Oscar, Di Caprio: “Pensiamo al pianeta”

“Il cambiamento climatico è una realtà, e sta avvenendo ora. E’ la minaccia più urgente del nostro pianeta”. Ha tanto desiderato vincerlo, questo Oscar, e sicuramente per avere un premio al proprio impegno e alla bravura. Ma ieri l’impressione è stata quella che il bel Leo Di Caprio volesse la statuetta per avere un palcoscenico mondiale da cui gridare la ...

Leggi Articolo »

Un autobus vespasiano per tagliare i costi

Provate a chiedere a qualsiasi comune o ente che organizzi eventi e vedrete che vi dirà che, durante una festa, una celebrazione, un concerto, il problema più grosso sono… i bagni. In particolare, in Italia, siamo abituati a quei terribili, puzzolenti “vespasiani” che portano il nome di un imperatore romano che pare fu il primo a idearli.

Leggi Articolo »

La Valle della Morte come non l’avete mai vista

Esistono posti, nel mondo, che crediamo di conoscere e non conosciamo. Nessuno di noi immagina la Groenlandia senza ghiacci… eppure durante le sue brevi estati è bellissima e verde, da cui il nome (“terra verde” in scandinavo). E ci sono deserti che fioriscono una volta sola ogni TOT anni, ma quando lo fanno sono una esplosione di bellezza.

Leggi Articolo »

Torna su Rai 3 “Scala Mercalli”: ecologia con i giusti toni

Alluvioni, terremoti, eruzioni… tematiche molto discusse sul web e sui social, ma molto spesso con un’aura di allarmismo ingiustificato che deriva dall’ignoranza. Pochissime le persone davvero informate, troppe quelle che scrivono informazioni errate che però vengono recepite meglio! Per questo sono utili le trasmissioni ambientaliste, ecologiste e soprattutto scientificamente valide come SCALA MERCALLI di Luca Mercalli.

Leggi Articolo »

La Nuova Zelanda salva la spiaggia storica

La spiaggia bianca di Abel Tasman, in Nuova Zelanda, è una parte di storia oltre ad essere una bellezza rara. Eppure questa meraviglia formata da una distesa grandissima di sabbia bianca come la neve rischiava di sparire per sempre. Diverse ditte di costruzioni infatti volevano farne un paradiso privato per ricchi fortunati, togliendo al mondo la possibilità di visitarla.

Leggi Articolo »

La Sicilia riscopre il grano degli Antichi Greci

Si chiama “grano di timilia” , ma in Sicilia lo conoscono come “a tumminìa”. E forse il nome giusto è proprio quello dialettale, dato che questo grano antichissimo, già usato in epoca della Magna Grecia, ha proprio un nome greco: trimeniaiòs. Diffusissimo in Nord Africa e in Spagna, fino al XIV secolo veniva seminato anche in Sicilia, salvo poi essere ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico