Home » Ecologia (pagina 30)

Ecologia

Il vescovo invita gli studenti ad amare l’ecologia

Succede in Liguria, a La Spezia, dove il vescovo monsignor Palletti ha deciso di scrivere una lettera agli studenti e insegnanti che stanno per iniziare il nuovo anno scolastico. Il vescovo paragona la vita dell’uomo, tra tentazioni e istinti, all’amore per l’ambiente. Saper dominare se stessi e saper usare solo le parti buone del nostro carattere, ha detto, è come ...

Leggi Articolo »

Meduse nei laghi italiani. Ecco perchè

State facendo il bagno ad alta quota, nei laghi di Brissogne in Val d’Aosta e quando sentite bruciare la pelle a tutto pensate tranne che a loro, le meduse. Eppure un gruppo di bagnanti in gita proprio su quei laghi le ha trovate! Esistono meduse nei nostri laghi e la cosa è sconvolgente, merita sicuramente una spiegazione. Come mai?

Leggi Articolo »

Semi nella “banca del ghiaccio” per preservarli in futuro

E se un domani la Terra fosse in pericolo, se i ghiacci dovessero ricoprire tutto o il deserto avanzare fino a farci dimenticare cosa coltivavamo e cosa mangiavamo? La soluzione l’hanno trovata i norvegesi della missione Svalbard Global Seed Vault. Oltre 860.000 semi di piante diverse sono stati conservati in una “banca del ghiaccio” nella profondità dell’Artico.

Leggi Articolo »

Pechino: un giorno senza smog

Aria pulita, sole, cielo blu e contorni nitidi delle cose. Niente di strano se lo raccontate a uno svizzero o a un abitante delle isole italiane … ma un cinese di Pechino, forse, queste cose non le ha mai viste. Non certo nella sua città. E per questo regalo inatteso dovrà ringraziare per sempre la guerra!

Leggi Articolo »

Inceneritori: non si è deciso nulla

Si doveva decidere entro settembre ma pare che la cosa slitterà, e di molto. Sui nuovi inceneritori ci si doveva riunire il 9 settembre per prendere una linea precisa sul da farsi e approvare o rifiutare l’articolo 35 del decreto Sblocca Italia. Ma la Conferenza Stato-Regioni non è riuscita a concludere nulla e ora si teme un rinvio al 2016.

Leggi Articolo »

Inquinamento in montagna: colpa delle tute

Inquinamento? Si trova anche in montagna, anche ad alte quote. Lo rivela Greenpeace lanciando un allarme a livello mondiale perché ancora una volta la colpa è dell’uomo e dell’esagerazione che mette in tutto quel che produce. Le sostanze chimiche pericolose riscontrate in cima a diversi massicci (come i Monti Sibillini) sono tra l’altro persistenti, ovvero non si smaltiscono facilmente.

Leggi Articolo »

Un avvocato ambientalista si oppone all’abbattimento di case abusive

La Sicilia contro l’abusivismo, fin troppo evidente in Valle dei Templi. Qui sono tante le abitazioni private costruite nella zona archeologica prima e dopo l’istituzione del parco protetto e più volte il comune ha avviato le opere di abbattimento, sempre però fermate per qualche motivo. Dopo l’ultima ordinanza gli abbattimenti sono stati di più, grazie anche alla collaborazione di alcuni ...

Leggi Articolo »

Se un caffé costa centinaia di litri d’acqua

Ogni volta che beviamo una tazzina di caffè, togliamo al pianeta 140 litri di acqua. Lo rivela uno studio americano della Kansas University che ha analizzato i metodi produttivi del caffé in alcune regioni del centro e sud America. Si è visto che ancora molte regioni coltivano le piante del caffé in pianure assolate, questo significa che per avere questi ...

Leggi Articolo »

Prevedere le eruzioni? Forse si può

Prevedere le eruzioni, come prevedere i terremoti, è quasi impossibile. Sebbene i vulcani mandino precisi segnali prima di esplodere, non è detto che siano sempre la vigilia di un’eruzione. I vulcanologi lo sanno bene, infatti per controllare queste montagne speciali e spettacolari spesso si recano sul posto e passano ore a confrontare i dati. Ora potrebbero avere un aiuto tecnologico ...

Leggi Articolo »

Alberi: ce ne sono più del previsto, ma sono ancora in pericolo

Una ottima notizia che potrebbe rivelarsi, però, un’arma a doppio taglio. Uno studio dell’Università di Yale (USA) ci rivela che ci eravamo sbagliati: non siamo proprio sul baratro, per quanto riguarda l’ambiente. In base all’ultimo censimento si è visto che rimangono “ancora” 422 alberi per ogni abitante del pianeta.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico