Home » Cinema » Caterpillar, film che fa discutere. Sesso shock di un uomo con mutilazioni di guerra

Caterpillar, film che fa discutere. Sesso shock di un uomo con mutilazioni di guerra

Alla quinta giornata del Festival del cinema di Berlino, il film coraggioso, Caterpillar, diretto da Koji Wakamatsu importante autore che ha segnato il cinema giapponese degli anni ‘60.

La pellicola narra che nel 1940, durante la Seconda Guerra Cino-Giapponese, il tenente Kurokawa fa ritorno a casa da soldato decorato, ma privo di braccia e gambe perse durante il conflitto. In poco tempo tutte le attenzioni e speranze degli abitanti del villaggio si concentrano sulla moglie Shigeko. La donna dovrà onorare l’impero e il paese, ed essere di esempio per gli altri, dedicandosi alla cura di questo eroe di guerra.

Questo film è destinato a fare parlare di sé per le disturbanti sequenze di amplessi tra una donna e suo marito, reduce di guerra, ridotto a un tronco umano senza gambe né braccia, muto e parzialmente sfigurato.

All’inizio la moglie ha il terrore di quell’essere che gli viene portato in casa, poi si abitua all’idea di accudirlo e di farci anche l’amore (inizialmente con un evidente ribrezzo). Lentamente il ricordo di come era trattata e malmenata da quello stesso marito prima della sua partenza per la guerra si impossessa della mente della donna tanto da ritrovarsi lei stessa a maltrattarlo, in una vicenda che mescola pena e vendetta in cui si vuole riabilitare la figura della donna.

admin

x

Guarda anche

Adorabile nemica, il nuovo film con Shirley MacLaine e Amanda Seyfried

Adorabile nemica – Si intitola Adorabile nemica il nuovo film di Mark Pellington con protagoniste ...

Condividi con un amico