Home » Cinema » Rutger Hauer sarà Van Helsing nel “Dracula” di Dario Argento

Rutger Hauer sarà Van Helsing nel “Dracula” di Dario Argento

Il primo attore del cast internazionale di “Dracula 3D”, il film che vede il ritorno dietro la macchina da presa del “maestro del brivido” Dario Argento, è stato ufficialmente scritturato: sarà l’attore olandese Rutger Hauer (replicante in “Blade Runner”, killer in “The Hitcher” e vagabondo alcolizzato in “La leggenda del santo bevitore”) a vestire i panni di uno dei personaggi centrali della storia, il professor Abraham Van Helsing, antagonista del celeberrimo conte – vampiro, protagonista del romanzo gotico di Bram Stoker.

La notizia è stata data in occasione dell’ European Film Market di Berlino dalla Film Export Group di Roberto di Girolamo e Francesco Paolucci che, insieme alla francese Les Films de l’Astre di Sergio Gobbi e alla spagnola Enrique Cerezo Production di Enrique Cerezo, sarà tra le case produttrici della pellicola.

Recentemente è stato confermato anche che le riprese del film, che verrà girato in stereoscopia e in lingua inglese, inizieranno il 16 maggio prossimo e si svolgeranno tra l’Ungheria (a Budapest, in particolare) e l’Italia (probabilmente all’interno del castello medievale di Balsorano); la storia, inoltre, non sarà ambientata nell’Ottocento, come nel libro dello scrittore irlandese, ma nell’età contemporanea.

Il primo attore del cast internazionale di “Dracula 3D”, il film che vede il ritorno dietro la macchina da presa del “maestro del brivido” Dario Argento, è stato ufficialmente scritturato: sarà l’attore olandese Rutger Hauer (replicante in “Blade Runner”, killer in “The Hitcher” e vagabondo alcolizzato in “La leggenda del santo bevitore”) a vestire i panni di uno dei personaggi centrali della storia, il professor Abraham Van Helsing, antagonista del celeberrimo conte – vampiro, protagonista del romanzo gotico di Bram Stoker.

La notizia è stata data in occasione dell’ European Film Market di Berlino dalla Film Export Group di Roberto di Girolamo e Francesco Paolucci che, insieme alla francese Les Films de l’Astre di Sergio Gobbi e alla spagnola Enrique Cerezo Production di Enrique Cerezo, sarà tra le case produttrici della pellicola.

Recentemente è stato confermato anche che le riprese del film, che verrà girato in stereoscopia e in lingua inglese, inizieranno il 16 maggio prossimo e si svolgeranno tra l’Ungheria (a Budapest, in particolare) e l’Italia (probabilmente all’interno del castello medievale di Balsorano); la storia, inoltre, non sarà ambientata nell’Ottocento, come nel libro dello scrittore irlandese, ma nell’età contemporanea.

admin

x

Guarda anche

Suspiria di Dario Argento torna al cinema

Suspiria di Dario Argento torna al cinema. In occasione dei 40 anni della pellicola, una ...

Condividi con un amico