Home » Cinema » 127 ore: il nuovo film di Danny Boyle nei cinema italiani

127 ore: il nuovo film di Danny Boyle nei cinema italiani

E’ nelle sale italiane “127 ore“, l’ ultimo lavoro del regista Danny Boyle, che si fece conoscere negli anni ’90 con il film-culto “Trainspotting” e che ha vinto nel 2008 l’ Oscar come miglior film con “The Millionaire”.

Anche “127 ore” si preannuncia un successo: candidato a ben sei Oscar, tra cui miglior film e miglior attore protagonista, James Franco, nei cinema americani ha trovato un ottimo riscontro di pubblico.

Si tratta di un film molto forte ed impressionante, che narra la vera storia di Aron Ralston, un escursionista statunitense amante delle sfide estreme che si ritrova intrappolato in un crepaccio nei canyon dello Utah; il giovane rimarrà bloccato appunto 127 ore, 5 giorni, con un braccio bloccato da un masso: il film racconta il suo viaggio interiore, le sue riflessioni sulla vita, gli amici, l’ amore, fino alla soluzione estrema di auto-amputarsi il braccio pur di tornare da chi ama.

Il film di Danny Boyle ha scosso profondamente il pubblico americano, non solo per la crudezza e il realismo di certe scene, ma soprattutto per la grande profondità data al protagonista ed ai suoi pensieri; inoltre è ottima l’ interpretatazione di Jamens Franco, giustamente candidato per l’ Oscar.

Christian Citton

x

Guarda anche

Trainspotting 2, al cinema da giovedì 23 febbraio

Trainspotting 2 – Appuntamento al cinema da giovedì 23 febbraio con Trainspotting 2, il nuovo ...

Condividi con un amico