Home » Cinema » Thomas Gibson lascia Criminal Minds

Thomas Gibson lascia Criminal Minds

Thomas Gibson lascia Criminal Minds? L’attore interprete dell’agente speciale e capo dell’unità Aaron “Hotch” Hotchner è stato infatti allontanato dai set dopo aver tirato un calcio a un produttore durante una lite.

Gibson è stato sospeso anche dal ruolo di regista dell’episodio durante la cui produzione si è verificato l’alterco e non sarà coinvolto nelle riprese di due episodi della dodicesima stagione.

Secondo TMZ, questa non è la prima volta che l’attore esagera nei modi sul set di Criminal Minds in quanto lo scorso anno era stato invitato a frequentare un corso di gestione della rabbia dopo aver spinto un altro produttore.

admin

x

Guarda anche

Provaci ancora Prof, settima stagione in onda su Rai1

Al via da giovedì prossimo in prima serata su Rai1 la settima stagione di ‘Provaci ...

Condividi con un amico