Home » Ecologia » Italia: nel 2008 calo dei rifiuti urbani del – 0,2%

Italia: nel 2008 calo dei rifiuti urbani del – 0,2%

Dal Rapporto annuale dell’Istat emerge che in Italia nel 2008 abbiamo avuto una diminuzione dei rifiuti del 0,2 per cento rispetto all’anno precedente.

Sempre quest’ultimo, mostra anche la posizione occupata dal nostro paese nella classifica della produzione dei rifiuti, che con circa 543 kg si colloca sotto la media Ue a 15 paesi e nello stesso tempo sopra a quella di 27.

Inoltre, continuando a leggere osserviamo come per il terzo anno consecutivo abbiamo avuto una diminuzione anche della quantità di materiali dissipati nell’ambiente naturale o accumulati in rifiuti deposti nelle discariche o infrastrutture o edifici per un totale di 765 milioni di tonnellate.

Anche se per quanto riguarda la raccolta differenziata, i dati sono meno positivi, infatti, solo al nord si registrano aumenti, mentre la situazione nel sud rimane ancora fragile e delicata, anzi proprio in questi giorni si sta parlando dell’emergenza rifiuti che la Sicilia sta affrontato e come anche la Campania rischi di nuovo di ritrovarsi sommersa dai rifiuti.

Daniela Amitrano

x

Guarda anche

Capodanno senza inquinare

Si può festeggiare il primo giorno dell’anno pensando anche alla tutela dell’ambiente e a non ...

Condividi con un amico