Home » Ecologia » Catena Himalayana minacciata dal fenomeno black carbon

Catena Himalayana minacciata dal fenomeno black carbon

Durante il seminario organizzato dal Comitato EvK2Cnr, dall’ambasciata d’Italia e dall’Istituto Commercio Estero (Ice), si è affrontato l’argomento dello scioglimento dei ghiacciai, che con il passare del tempo sta diventando un problema sempre più allarmante e serio, tanto da rischiare di compromettere la catena Himalayana.

Nel corso dell’incontro, svolto ieri a New Delhi in occasione del convegno internazionale sullo sviluppo sostenibile, è stato mostrato anche come questo scioglimento sia influenzato molto dal fenomeno ‘black carbon’, che viene generato dalla fuliggine prodotta dagli incendi dei boschi e dalla combustione parziale delle biomasse, che sta accelerando questo processo.

Infatti, queste sostanze che si depositano sulle cime dei ghiacciai hanno la capacita di attirare a se i raggi solari, oltre ad assorbire le radiazioni solari, con effetti ormai ben visibili sotto gli occhi di tutti, che non possono essere più ignorati se non si vuole che la situazione diventi irreparabile.

Riguardo a tutto ciò, il coordinatore del laboratorio-piramide sull’Everest, Elisa Vuillermoz, ha spiegato: ‘non è ancora stato quantificato l’impatto del black carbon sulla catena himalayana, ma sono in corso degli studi nell’ambito del progetto Paprika, realizzato insieme ai francesi, che nei prossimi due anni studierà l’impatto sulle immense risorse idriche dell’Himalaya e del Karakorum’.

admin

x

Guarda anche

Il ghiaccio non ferma più le navi

C’era una volta il rompighiaccio … . C’era una volta perché, salvo pochissimi giorni l’anno, ...

Condividi con un amico