Home » Ecologia » Progettata città sotterranea in Siberia

Progettata città sotterranea in Siberia

Le nuove città del futuro saranno realizzate sotto terra, almeno secondo il progetto ‘Ecocity 2020’, dove in un cratere profondo 525 metri nell’area industriale di Mirniy, nella Siberia orientale, sarà realizzata una struttura su tre livelli che sarà poi ricoperta da un cupola fotovoltaica.

Un progetto veramente rivoluzionario, che gli architetti russi dello studio AB Elis Ltd hanno ideato per fronteggiare alcuni degli aspetti climatici più difficili da sopportare per chi vive in questi luoghi, estati brevi ma calde ed inverni lunghi e rigidi, con temperature che possono arrivare fino a -50 gradi.

Inoltre, l’intera struttura, che sarà in grado di ospitare più di 100.000 persone, è stata progettata in modo che ogni aspetto sia in armonia con la natura, oltre a prevedere ambienti confortevoli per i futuri cittadini.

Purtroppo, nonostante questo progetto sia così affascinante molte persone nutrono seri dubbi sulla sua realizzazione, probabilmente perché può sembrare contro natura costringere gli uomini a passare tutto il loro tempo sotto terra senza poter vedere la luce del sole.

admin

x

Guarda anche

Sparisce un ghiacciaio in Abruzzo. E’ allarme?

La foto (di Paolo Boccabella) fa venire i brividi… e purtroppo non di freddo. Non ...

Condividi con un amico