Home » Ecologia » Le tecnologie fotovoltaiche di Canadian Solar alimentano il SolarLAB2 di Baraclit

Le tecnologie fotovoltaiche di Canadian Solar alimentano il SolarLAB2 di Baraclit

Il più innovativo laboratorio solare a cielo aperto d’Italia, il SolarLAB2, della Baraclit, azienda leader nell’edilizia industriale e commerciale per prefabbricati in cemento, che da qualche anno si è dedicata allo studio delle energie rinnovabili, è stato realizzato grazie alla collaborazione di quest’ultima con la Canadian Solar (Nasdaq: CSIQ), una delle più importanti aziende nel settore dell’energia solare, che insieme hanno saputo unire sapientemente le loro conoscenze ed esperienze.

L’impianto dalla potenza di 2,5 MWp, che si sviluppa su di un’area di 17.000 mq a Bibbiena (AR), è composto da oltre 11.000 pannelli fotovoltaici di Canadian Solar, di cui il 58% da celle policristalline, mentre il 42% da celle monocristalline, che rappresentano alcune delle più sofisticate tecnologie del settore.

Proprio l’alta qualità di questi prodotti rapportati anche a prezzi molto competitivi praticati, hanno spinto la Baraclit a scegliere la Canadian Solar per dare vita a questa importante struttura, che ora è diventata un simbolo di come le tecnologie fotovoltaiche possono essere applicate con ottimi risultati su costruzioni di tipo industriale.

admin

x

Guarda anche

La Florida si riscatta: prima città alimentata ad energia pulita

La Florida era quello stato in cui gli interessi economici legati al petrolio erano talmente ...

Condividi con un amico