Home » Ecologia » Cresce sempre di più il rischio estinzione per le tartarughe

Cresce sempre di più il rischio estinzione per le tartarughe

Dal rapporto ‘Turtle in Danger’, realizzato dalla Ong Turtle Conservation Coalition, emerge una situazione allarmante e preoccupante, infatti, ha evidenziato come, in questi ultimi anni, molte specie di tartarughe si sono quasi estinte, una sorte questa che piano piano toccherà anche a tutte le altre se non si interverrà presto.

Una cosa veramente triste, anche se la responsabilità di quanto sta accadendo, purtroppo, è da imputare agli uomini, visto che tra le cause di questo serio problema troviamo l’aumento dell’inquinamento, che sta compromettendo sempre di più i luoghi dove vivono, e le crudeli attività di usare le tartarughe come rimedi per la medicina tradizionale asiatica e per il traffico di animali, senza pensare quanto i nostri comportamenti possono essere distruttivi e disumani.

Chi sa cosa penserà di noi il ‘Lonesome George’ (il solitario George), che si è classificato primo nella classifica delle 25 specie più a rischio, dato che per colpa nostra è costretto a vivere da solo, dal momento che è l’ultimo rimasto ancora in vita della sua specie (tartaruga Chelonoidis abingdonii), probabilmente potrebbe sorprenderci mostrando più umanità di tante persone.

admin

x

Guarda anche

Aumenta del 17% la presenza delle foche monache nelle acque delle Hawaii

L’Hawaiian Monk Seal Research Program ha annunciato che, grazie alla nascita di 121 cuccioli di ...

Condividi con un amico