Home » Ecologia » Ruote di auto prodotte con il riso

Ruote di auto prodotte con il riso

AVVISO!! Dal mese di luglio e per tutta l’estate la rubrica ECOLOGIA GUIDONE diventa settimanale e sarà aggiornata prevalentemente di domenica.
———————-

La “Goodyear”, principale azienda al mondo della produzione di pneumatici, non ci sta a veder sfumare i propri profitti per colpa dell’inquinamento. Le ruote delle auto sono difficilissime da smaltire e per questo vengono additate come male supremo da ambientalisti e ricercatori. Ma un’azienda con tanti anni di storia non può chiudere. Può CAMBIARE.

Ed ecco che parte una ricerca, ben pagata da “Goodyear”, per trovare una alternativa. E questa si trova in Asia, negli sterminati campi di riso. Dopo quattro anni di studio si è trovata la soluzione nella riconversione della silice della buccia del riso in un materiale plastico simile al silicio usato per le gomme. Questo materiale, totalmente ecologico e innocuo, ha anche altri vantaggi: ad esempio abbatte in parte l’attrito col suolo, facendo risparmiare energia (e carburante) al mezzo.
Per arrivare a questo prodotto, si estrae la cosiddetta “lolla” dalla buccia dei chicchi di riso, che però non viene gettata via come materiale di scarto ma viene lavorata, reimpastata e ottimizzata in questa sostanza che servirà a costruire i copertoni dell’immediato futuro. Con 80 milioni di tonnellate all’anno di lolla di riso immaginate la produzione! “Goodyear” ha investito nel futuro del pianeta e automaticamente nel proprio, continuerà quindi a produrre pneumatici ma saranno prodotti sicuri e anche economici. I primi esempi di ruote così ottenute potrebbero essere sul mercato già a fine 2016.

admin

x

Guarda anche

La casa nella roccia di Cordoba

Esistono delle realtà in cui l’uomo e la montagna sono un tutt’uno. Si pensi a ...

Condividi con un amico