Home » Ecologia » La batteria del cellulare andrà a … zucchero!

La batteria del cellulare andrà a … zucchero!

Immaginate una batteria potente, perfetta, funzionale e che non inquinerà mai l’ambiente, nemmeno quando si sarà esaurita o si sarà fusa. L’hanno immaginata e l’hanno creata i ricercatori guidati dal dottor Y. H. Percival Zhang, dell‘Università della Virginia (USA). Il pensiero del team americano è stato molto semplice: cosa dà energia al nostro corpo? Lo zucchero. Quindi perché non ricavare energia zuccherina anche per le batterie che usiamo tutti i giorni nei nostri dispositivi?

L’energia dello zucchero per fare una telefonata

E’ nato così un tubetto grande quanto un pollice, che sfrutta lo zucchero bruciato per dare energia a oggetti elettronici, giocattoli, cellulari e tablet, inclusi i set per videogiochi come la Playstation! Dentro ogni batteria viene immessa una soluzione zuccherina -non infiammabile né esplosiva- che riscaldandosi accumula grande energia e la rilascia poi azionando il dispositivo. L’energia così prodotta dura molto a lungo e può essere ricaricata diverse volte prima di essere gettata via, ciò significa che un cellulare può durare anche anni prima di essere cambiato col nuovo modello, non come succede ora che -dopo un anno o due- la batteria si toglie e non si trova più in commercio!

Una volta finita e da buttare, la batteria allo zucchero si distrugge naturalmente nell’ambiente e non soltanto non inquina ma non rilascia alcuna sostanza che possa nuocere un domani alla salute dell’uomo. Perfezione, massima funzionalità, durata, efficienza e rispetto per la natura (anche umana) sono le parole d’ordine che potrebbero garantire il successo di queste batterie sul mercato. A proposito… ci toccherà attendere solo 3 anni prima di vederle in giro. Il tempo di cambiare un altro cellulare soltanto.

 

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Prediabete, cibi da preferire o evitare

I cibi da preferire o evitare per chi ha il prediabete. A suggerirli sono i ...

Condividi con un amico