Home » Ecologia » Gli innovativi “eco taxi” alieni di Parigi

Gli innovativi “eco taxi” alieni di Parigi

Se il prossimo autunno doveste vedere delle piccole, buffe “astronavi” che sfrecciano sulla Senna non vi allarmate … non sono gli alieni che vengono a invadere Parigi ma dei nuovi mezzi di trasporto che vengono invece a salvarla! Stanno per essere messi in circolazione, infatti, gli “eco taxi fluviali” ideati dal velista francese Alain Thébault con la collaborazione del surfista svedese Anders Bringdal, realizzati fisicamente dalla Sea Bubble (letteralmente “bolla di mare”) che è anche il nome dell’innovativo piccolo taxi.

Eco taxi sul fiume

Dato il traffico e l’eccesso di inquinamento, l’idea era quella di sfruttare la via d’acqua della Senna per attraversare la città, e di farlo con energie pulite che non lasciassero alcun residuo né in acqua né nell’aria. Sea Bubble sembra essere la soluzione ottima per tutti questi obiettivi. Si tratta di capsule dalla forma aerodinamica, con un sistema di propulsione che sfrutta la stessa acqua (un po’ come fanno gli aliscafi) per raggiungere la massima potenza. Il loro tetto è un grande pannello solare che raccoglie l’energia utile per muoversi, mentre lo “scafo” è un sofisticato sistema che sfrutta le onde per viaggiare ma senza produrne di altre, al suo passaggio.

La capsula può raggiungere i 15 km orari, velocità più che decente su un fiume cittadino, si ricaricherà tramite apposite colonnine elettriche sistemate lungo le rive della Senna e potrà trasportare fino a 5 persone comodamente sedute. Il prossimo step del progetto ecologico parigino è quello di realizzare dei moli adatti alla forma e al numero dei piccoli “eco taxi”, dove l’energia solare sarà coadiuvata da pale sommerse che sfruttano la velocità della corrente del fiume per generare energia. Questo miracolo dovrebbe essere già visibile e usufruibile alla fine dell’estate 2017. Ne vedremo, davvero, delle belle!

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Oggi la Giornata per la Salute della Donna

Giornate per la Salute della Donna se ne fanno parecchie, ma non sono mai abbastanza. ...

Condividi con un amico