Home » Ecologia » Le batterie del futuro nasceranno dal vetro riciclato

Le batterie del futuro nasceranno dal vetro riciclato

Fare la differenziata e farla bene serve, eccome! Serve anche a far funzionare meglio il nostro cellulare… come, direte voi? Grazie al vetro. Le bottiglie e i vasetti che gettiamo via vengono recuperati e trasformati in….. batterie! Viene proprio dal riciclo delle bottiglie di vetro la nuova idea che potrà dar vita non solo ai telefonini ma anche alle auto elettriche, abbassando i costi e i consumi. Lo rivela uno studio dell’Università della California, riportato su “Scientific Report”

Ioni di litio dal vetro

Lavorando il vetro, a costi molto bassi, si possono ricavare ioni di litio che si usano per comporre le batterie di molti dispositivi elettrici. Tutto grazie al biossido di silicio che si ricava proprio dal noto materiale trasparente e che poi viene rielaborato con un processo chimico che lo rende in grado di immagazzinare energia. E non la solita energia che crediamo, ma anche fino a 10 volte d più di una batteria moderna ( e quelle che usiamo sono già potentissime!).

Le nostre batterie sono oggi basate sugli anodi convenzionali in grafite, particelle potenti che ma instabili a causa degli effetti della continua espansione e contrazione. Gli ioni ricavati dal biossido di silicio, invece, reggono meglio questi sbalzi e può mantenere attiva una batteria per giorni e giorni. Non solo, ma si va verso un risparmio incredibile dato che da una singola bottiglia di vetro si possono ricavare anche 100 batterie agli ioni di litio. I test di laboratorio hanno già dato risultati strepitosi e la immissione di simili batterie sul mercato rivoluzionerebbe totalmente il mondo dei cellulari e delle auto.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.
x

Guarda anche

Spegni la cicca nell’asfalto

I mozziconi di sigaretta … problema mondiale, non solo italiano. Il fumatore è maleducato ovunque, ...

Condividi con un amico