Home » Ecologia » Ma gli orsi sono davvero cattivi?

Ma gli orsi sono davvero cattivi?

Risposta immediata: no. Non esistono animali “cattivi”, quella è una caratteristica dell’uomo, purtroppo. Esistono però animali che possono diventare aggressivi se si sentono minacciati. Esistono animali che sanno essere indipendenti e liberi, se hanno un ambiente che fornisce loro da mangiare, ma che se hanno fame vengono a cercare il cibo anche sotto casa nostra. Se orsi (e cinghiali, e lupi, e volpi…) stanno sconfinando nelle nostre città non è colpa loro, ma nostra.

Perché l’orso fa paura

La recente uccisione di un orso, in Trentino, dopo che aveva attaccato un allevatore ha scosso l’opinione pubblica. L’allevatore stesso aveva chiesto che l’animale fosse risparmiato, ma non è stato così. Forse bisognerebbe conoscere bene l’orso, prima di diffondere la voce che sia un animale cattivo e pericoloso. L’orso bruno delle Alpi è un mammifero antico e bellissimo, esiste dalla notte dei tempi, e ci fa paura perché è più grande e grosso di altri animali. Sa stare in piedi, correre, arrampicarsi e nuotare… impossibile sfuggirgli se ci insegue. Sappiamo che è così, per cui dobbiamo impegnarci affinché il loro mondo e il nostro non entrino mai in contatto. 

Non roviniamo il loro habitat

Ciò significa tutelare i loro habitat, non rovinare la natura intorno a loro, non togliere loro il sostentamento e il nutrimento cacciando noi le loro prede… Se gli orsi scendono in città e cercano il nostro cibo, non è per ripicca ma per necessità. Noi abbiamo devastato le Alpi e stiamo riducendo sempre più le loro aree selvatiche. Se capissimo questo, forse non reagiremmo col fucile a certi eventi. Per aituarci a capire, un libro come ” Gli orsi delle Alpi. Chi sono e come vivono  può essere molto utile. Lo consigliamo soprattutto ai politici e ai cacciatori dal grilletto facile. Autore Filippo Zibordi, naturalista che studia gli orsi da anni. Edito da BLU EDIZIONI nel 2017.

Grazia Musumeci

Sicilianissima, vivo ai piedi dell'Etna e lavoro dal 1999 sia come traduttrice che come blogger. Le mie passioni, oltre la scrittura, sono la fotografia e la montagna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Come ricavare acqua dall’aria

L’idea è venuta agli svizzeri, sempre un passo avanti rispetto al resto del mondo. Un ...

Condividi con un amico