Home » Moda » Morellato: creato l'orologio simbolo della città di Padova

Morellato: creato l'orologio simbolo della città di Padova

Morellato questa volta ha reso omaggio alla propria città natale,Padova, dedicandole un orologio in limited edition, ispirato al quadrante della Torre Dondi dell’Orologio di Piazza dei Signori.

Restaurato e ora di nuovo attivo, l’orologio della Torre Dondi di Padova è uno dei primi
realizzati in Italia e attualmente è il più antico astrario ancora funzionante in Europa.

Per celebrarne l’importanza e per omaggiare la terra veneta, dove tutt’ora ha sede
l’Azienda, Morellato ha realizzato una limited edition che riproduce fedelmente, nei minimi dettagli del quadrante, l’orologio astronomico della Torre Dondi.

Disponibile in soli 200 pezzi, il nuovo orologio Morellato verrà ufficialmente presentato il
giorno 3 Dicembre.

Orologio dalle caratteristiche uniche e dal design elegante, è caratterizzato da movimento
al quarzo e cinturino in pregiata pelle nera.

Il quadrante è circolare e riproduce, nella fascia esterna, la numerazione delle ore con
caratteri romani; nella fascia interna le stelle, mentre nella terza fascia contiene i simboli
zodiacali. La Luna compare su una finestra circolare al centro e tutti i segni zodiacali,
tranne quello della bilancia che manca come nel modello originale derivato dal sistema
zodiacale pre-romano, sono realizzati con gran minuziosità e cura del dettaglio.

Con il nuovo orologio ASTRARIO, Morellato conferma ancora una volta la propria
tradizione e i propri valori, arricchendo con questo modello d’elite una collezione di orologi
sempre più ampia e di valore.

Disponibile da 3 Dicembre 2010.
Prezzo: euro 108.

admin

0 Commenti

  1. Giovanni Dondi dall'Orologio

    magnifico! una bellissima idea.

  2. gianna antonello

    sono una volontaria di Salvalarte/Legambiente che fa servizio di apertura per la visita all’Orologio Dondi insieme ad altri diciotto volontari. Mi piace molto l’orologio e vorrei sapere dove procurarmelo e se c’è ancora disponibilità. Inoltre siccome altri volontari sono interessati, chiedo “timidamente” se è previsto qualche “bonus” per noi!!! Grazie

Condividi con un amico