Home » Moda » Gonna a ruota, come abbinarla per uno stile femminile e vintage

Gonna a ruota, come abbinarla per uno stile femminile e vintage

Con l’arrivo delle belle giornate arriva anche la voglia di sfoggiare outfit più femminili e sbarazzini. La gonna a ruota è aderente ai fianchi e si allarga sulle gambe. Adatta a qualsiasi tipo di corporatura. Presenta piegature cucite a partire dalla vita simili al modello classico della gonna da uniforme. Scopriamo dunque come abbinare nel migliore dei modi la gonna a ruota, un modello di gonna senza tempo, dal gusto vintage e molto femminile.

Caratteristica fondamentale di questo modello di gonna è la vita alta, che richiama direttamente lo stile degli anni ’50. Oggi la gonna a ruota può essere liscia o plissettata, avere ruches in vita e ricami in pizzo sul fondo, per meglio adattarsi allo stile di ogni donna.

La gonna a ruota a pieghe dona molto alle donne slanciate, perché crea un po’ di volume. Le donne dalle curve più abbondanti potrebbero invece optare per un modello liscio che non appesantisca la figura. Anche trasparenze e tessuti traforati o in pizzo contribuiscono ad alleggerire la silhouette. In genere le gonne a ruota vengono abbinate poi con top, crop top,body oppure bluse e magliette, preferibilmente a tinta unita. In inverno si potrà scegliere di abbinarci un capo a collo alto, o un semplice maglione rasato, l’importante è che il tessuto sia sottile per poterlo infilare dentro e mantenere il punto vita ben evidente. Infine per quanto riguarda la scelta delle scarpe largo a modelli d’ispirazione vintage con tacchi larghi, modelli in vernice, ballerine o ancora francesine con i lacci.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca, tablet e ritardo dello sviluppo del linguaggio nei bambini

Quando i tablet rischiano di ritardare lo sviluppo del linguaggio nei più piccoli. Un gruppo ...

Condividi con un amico