Home » Moda » Freckles Tattooing, la nuova mania beauty delle lentiggini tatuate

Freckles Tattooing, la nuova mania beauty delle lentiggini tatuate

Si chiama Freckles Tattooing l’ultima mania beauty in arrivo da oltreoceano. Si tratta di una tecnica che permette di tatuare sulla pelle le lentiggini. Il Freckles Tattooing consiste infatti nella creazione, da parte del tatuatore, di banchi più o meno folti di efelidi sparsi per tutto il viso oppure solo su alcune parti, in particolare il naso e l’area del contorno occhi.

La prima a parlarne è stata è stata la rivista New Beauty Magazine mentre a realizzare per prima questa nuova trovata beauty è stata la rinomata tatuatrice di Montreal Gabrielle Rainbow. Prima di tatuarle alle sue clienti però Gabrielle ha deciso di provarle su se stessa per capire quanto le lentiggini potessere risultare naturali a lavoro finito. La tecnica utilizzata è simile a quella utilizzata per tatuare le sopracciglia, microblading, e prevede il coinvolgimento di pigmenti sottili. Gli esperti del settore spiegano che è sufficiente un’ora per un risultato semi permanente della durata di circa tre anni. In pochi giorni l’area interessata si sgonfierà e nel giro di uno o due mesi, il colore tenderà ad attenuarsi, diventando estremamente naturale. Pian piano le lentiggini tenderanno a sbiadirsi, ma se ne può sempre potenziare il colore con un paio di sedute.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Coppetta mestruale, cos’è e come funziona

Negli ultimi tempi tra le donne è sempre più diffuso l’uso della coppetta mestruale. Igienica, ...

Condividi con un amico