Home » Moda » Capelli secchi, maschere fai da te

Capelli secchi, maschere fai da te

Crespi, ruvidi e difficili da gestire, i capelli secchi sono un vero e proprio problema per molte donne. I capelli secchi si osservano quando l’attività secretiva delle ghiandole sebacee presenti nel cuoio capelluto viene drasticamente ridotta; di conseguenza, il capello poco lubrificato appare visibilmente secco, arido ed opaco.

L’uso di prodotti aggressivi, l’uso di piastre e trattamenti aggressivi come tinte, decolorazioni e permanenti possono stressare i capelli. Ecco così che per salvaguardare la bellezza dei propri capelli è importante usare sempre pettini e prodotti naturali e ricorrere a maschere specifiche per capelli secchi. Con pochi e semplici ingredienti è possibile preparare in casa alcune maschere per ridare nuova vita alle proprie chiome.

Ecco di seguito alcune ricette di maschere da fare in casa per prendersi cura dei capelli secchi:

Maschera alla menta piperita

1 cucchiaio di olio di camelia

2 cucchiai di olio di mandorle dolci

3 cucchiai di gel d’aloe

4 gocce di menta piperita

4 cucchiai di burro di cocco

Amalgamare gli oli con il gel d’aloe ed il burro di cocco. Applicare sui capelli e tenere in posa 40 minuti. Sciacquare con tisana fredda alla menta.

Maschera all’argilla e avocado

6 cucchiai di argilla bianca

latte di cocco qb

1 cucchiaio di olio di cocco

mezzo avocado

Pulire e frullare il mezzo avocado. Lavorare l’argilla, con il latte e l’olio di cocco, impastare con l’avocado frullato. Tenere in posa 40 minuti. Aggiungere allo shampoo poca acqua di cocco, risciacquare con acqua fredda.

Maschera alla pera

occorrente:

1 pera

5 cucchiai di argilla bianca

2 cucchiai di miele

2 cucchiai di olio evo

2 cucchiai di gel d’aloe

Sbucciare la foglia d’aloe e ricavarne il gel, frullarlo con la polpa della pera. Aggiungere miele ed olio ed amalgamare con l’argilla, se la maschera è troppo densa diluire con poca acqua di cocco. Tenere in posa per 40 minuti.

Maschera yogurt e papaya

occorrente:

3 cucchiai di olio di semi di lino

4 cucchiai di yogurt

mezza papaya

3 cucchiai di miele

Schiacciare la polpa della papaya ed impasta con lo yogurt, l’olio ed il miele. Tenere in posa 40 minuti e poi risciacquare, dopo lo shampoo, con tè verde.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Al via Maturità 2017, ecco le tracce della prova di Italiano

Al via oggi gli esami di maturità per circa 500 mila candidati. Si parte con ...

Condividi con un amico