Home » Motori » Lexus LC: la tecnologia incontra il design

Lexus LC: la tecnologia incontra il design

d63a7740-001

L’occasione per vedere dal vivo per la prima volta in Italia la Lexus LC 500h è stata quella dei Brera Design Days, che chiuderanno il loro ciclo domenica 9 ottobre. La Mediateca di Santa Teresa, in via Moscova in pieno centro di Milano, è la vetrina per un’auto che vuole essere un importante punto di svolta per il Brand premium del Gruppo Toyota. Accompagnata dall’hashtag #SayNoToImpossible, si tratta della tappa italiana di un tour europeo (#LCOnTour) che ha già visto la nuova LC Hybrid sbarcare in Germania, Olanda, Francia, Inghilterra e Spagna.

lc-500h

Lexus è sinonimo di tecnologia ed innovazione, non lo smentisce la LC 500h che, grazie al Multi Stage Hybrid System, è in grado di conciliare prestazioni elevate (brucia lo 0-100 in meno di 5 secondi) ad una efficienza ed emissioni molto contenute. Come però ci ha raccontato Andrea Carlucci, amministratore delegato di Toyota Motor Italia, per un Brand innovativo e visionario come Lexus, la LC 500 Hybrid rappresenta un nuovo punto d’inizio. Il passaggio da una filosofia “The Relentless Pursuit of Perfection”, che permetteva di creare auto qualitativamente eccellenti, ad una nuova che pone davanti a tutto il “colpo di cuore del design”, mentre i pur sempre importantissimi aspetti legati a tecnologia, qualità dei materiali e performance passano in secondo piano, anche se devono restare al top.

d63a7742-001

L’AD della sede italiana di Toyota spiega poi che le linee futuristiche di questa vettura sono capaci di emozionare e stupire, mentre l’innovazione incontra la creatività per combinare gli estremi e dare vita a nuove idee e prodotti rivoluzionari.

d63a7723-001

Un cambio di filosofia ulteriormente sottolineato da Franco Bolelli, per l’appunto filosofo, oltre che da Marco Sammicheli, design curator di “Abitare”. Quindi, se la supremazia della tecnologia dura poco, in un mondo dove ciò che ci sembra all’avanguardia diventa rapidamente obsoleto, la funzionalità, anche se spinta all’estremo, rischia di diventare noiosa. Il design può invece essere il nuovo cardine fondamentale nella scelta dell’auto di lusso, questa è, in sintesi, la nuova filosofia di Lexus. Le sue vetture dovranno avere un appeal e un’immagine a cui, chi si abitua, non potrà più rinunciare.

d63a7698-001

Cinque anni di sviluppo, un premio Eyeson Design Award già conquistato, la Lexus LC 500h arriverà nelle concessionarie in primavera ed interpreta perfettamente il nuovo corso del luxory Brand nipponico, mettendo in primo piano il design, con le sue curve perfette, i dettagli minimalisti e le sue linee sinuose; passa così quasi in secondo piano la tecnologia, ben presente, ma resa invisibile ed implicitamente scontata, nascosta sotto e dentro il design ricercato e personale di un’auto unica, grazie alla fusione perfetta, anche se teoricamente impossibile (questa la spiegazione del gioco di parole dell’hashtag legato al lancio di quest’auto), dei concetti dei suoi designer visionari e della precisione degli ingegneri.

d63a7694-001

Alessio

Ingegnere (anche conosciuto come LINGEGNERE, tutto attaccato) da sempre appassionato di fotografia applica il suo talento a vari settori quali le automobili, le moto ed il turismo. Viaggiatore seriale sempre in bilico tra due mondi: quello serio fatto dalla giacca e dalla cravatta e quello più leggero, fatto dall'avventura zaino in spalla. Cercate i suoi lavori, seguitelo sui social.
x

Guarda anche

fiam-lampada-vetro

Come aiutare i terremotati con il “design del vetro”

E’ stata inaugurata sabato 3 dicembre “Sogni di vetro, quarant’anni di FIAM Italia” . Siamo a ...

Condividi con un amico