Home » Motori » Suite Megane Grand Coupé: un’auto diventa camera d’albergo

Suite Megane Grand Coupé: un’auto diventa camera d’albergo

Originalità a tutto spiano con Renault, che insieme a nhow Milano ha presentato “SUITE MEGANE Grand Coupé”, un’insolita camera d’hotel che unisce l’inaspettata abitabilità di Mégane Grand Coupé con lo stile ed il design dell’unconventional hotel di Via Tortona per godersi al meglio il Salone del Mobile di Milano, la più importante manifestazione internazionale nel settore dell’arredo e del design, un progetto innovativo lanciato a poche settimane dalla presentazione della nuova berlina di segmento C.  Già dal primo sguardo la si riconosce per il suo design elegante e raffinato grazie anche all’esclusivo tetto in vetro: MEGANE Grand Coupé accoglie nel comfort più totale i passeggeri, che si sentiranno come se fossero comodamente seduti sul divano del proprio salotto.

Prendendo spunto dall’ineguagliabile comodità dei sedili posteriori di Renault MEGANE Grand Coupé e dal fatto che nel corso della Design Week è praticamente impossibile trovare un alloggio, Renault e nhow Milano hanno creato una vera e propria camera d’albergo partendo da un living room inedito: la MEGANE Grand Coupé, posizionata nel cuore del Fuorisalone del Mobile. Una vera e propria camera d’hotel di circa 60 Mq, dotata di tutti i comfort, tra i quali anche il servizio in camera 24 ore su 24. Il living, costituito da pareti trasparenti.

“MEGANE Grand Coupé si distingue per il design da coupé e l’abitabilità di una grande berlina – ha detto Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e Immagine Renault Italia -. In un salone di respiro internazionale come il Salone del Mobile, è praticamene impossibile trovare un alloggio. In questo contesto, l’idea di mettere lo spazio ed il design di MEGANE Grand Coupé al servizio dei visitatori, con una vera e propria suite in cui l’auto ne rappresenta il salotto, ci è sembrata il modo più calzante ed originale per parlare di MEGANE Grand Coupé alla Design Week”.

Esclusivi anche gli ospiti: il primo ad aver goduto dell’insolita sistemazione, George Fabio Biagi, il giocatore della nazionale italiana di rugby, proprio a sottolineare il comfort e lo spazio interno di Renault MEGANE Grand Coupé.

“La Milano Design Week rappresenta da sempre per il nhow Milano una straordinaria occasione non solo per riconfermarci come punto di riferimento per tutti i fashion e design addicted ma anche per instaurare interessanti networking con nuove realtà e partner di prestigio – questo il commento di Giovanni Testa, General Manager nhowMilano & Quality Director NH Italia -. Così è successo anche quest’anno con Renault, con cui è nata una straordinaria partnership in occasione del lancio della nuova Renault MEGANE Grand Coupé. Un concept estremamente innovativo che ha ispirato l’idea della temporary Suite e che ci ha portati a realizzare insieme un progetto perfettamente in linea con l’ecletticità e l’anima unconventional del nhow”.

Alessio

Ingegnere (anche conosciuto come LINGEGNERE, tutto attaccato) da sempre appassionato di fotografia applica il suo talento a vari settori quali le automobili, le moto ed il turismo. Viaggiatore seriale sempre in bilico tra due mondi: quello serio fatto dalla giacca e dalla cravatta e quello più leggero, fatto dall'avventura zaino in spalla. Cercate i suoi lavori, seguitelo sui social.
x

Guarda anche

PIXEL realizzato da Hiroto Yoshizoe si aggiudica il Lexus Design Award 2017

Anche quest’anno, come già accaduto negli scorsi anni, mi sono trovato ad incrociare gli amici ...

Condividi con un amico