Home » Motori » The Way to essential – Range Rover Velar protagonista al #MDW2017

The Way to essential – Range Rover Velar protagonista al #MDW2017

Anteprima nazionale alla Milano Design Week per la nuova Range Rover Velar: cornice dell’evento orgainzzato per la presentazione, il Palazzo della Permanente. Il marchio britannico Land Rover, presente alla settimana del design per il quarto anno consecutivo, ha alzato il sipario sul progetto espositivo “The Way to Essential”, ispirato ai canoni estetici del riduzionismo. Uno spazio allestitivo dove il disordine lascia spazio alla contemplazione e la dispersione diventa attenzione, mentre i rumori e la confusione cromatica cittadina si trasformano in silenzio e bianco totale. Il percorso multisensoriale ha trovato la sua principale espressione creativa in un bosco stilizzato, armoniosamente composto da tessuti Kvadrat, leader europeo nel design di tessuti. Metafora di un passaggio materiale e mentale che conduce alla pura bellezza, i visitatori, attraversando questo bosco, hanno potuto intravedere dettagli minimali dell’auto, la nuova Range Rover Velar, per poi contemplarla, nella sua interezza, come autentica icona di design.

In prima fila un parterre di ospiti prestigiosi come Massimo Frascella, Creative Director Exteriors Land Rover Design, e Amy Frascella, Chief Designer Colour and Materials Land Rover Design, che insieme a Elena e Giulia Sella di DesignByGemini hanno accompagnato gli ospiti alla scoperta di Range Rover Velar.

L’ultima nata nella famiglia Range Rover – la quarta, posizionata tra Range Rover Evoque e Range Rover Sport – è caratterizzata da un design glam e anticonvenzionale sempre sulla scia del Reductionism. La serata è stata occasione per presentare anche #inspiredbyVelar, che coinvolge giovani designer nella realizzazione di pezzi unici ispirati dalla nuova Range Rover Velar. Sei i protagonisti: l’italiano Luca Nichetto, la francese Victoria Willmotte, lo spagnolo Victor Castanera, i tedeschi Sebastian Scherer e Piet Boon.

Chi ha fatto visita all’evento, ha potuto godere anche della mostra fotografica firmata da Gary Bryan, che ha celebrato l’autovettura attraverso nove suggestioni visive, esposte in uno spazio minimalista e dai connotati mussali. Partner d’eccezione, accanto a Kvadrat, Born Creative Leaders, piattaforma che raccoglie e sostiene la creatività di imprese nazionali ed internazionali che fanno del design il loro core business.

Alessio

Ingegnere (anche conosciuto come LINGEGNERE, tutto attaccato) da sempre appassionato di fotografia applica il suo talento a vari settori quali le automobili, le moto ed il turismo. Viaggiatore seriale sempre in bilico tra due mondi: quello serio fatto dalla giacca e dalla cravatta e quello più leggero, fatto dall'avventura zaino in spalla. Cercate i suoi lavori, seguitelo sui social.
x

Guarda anche

Land Rover Discovery Games: alla prova del nuovo SUV inglese

Era da tempo che aspettavo l’occasione di mettere le mani sul nuovo SUV inglese presentato ...

Condividi con un amico