Home » Motori » Sali a borgo, in moto nei luoghi più belli del Centro Italia

Sali a borgo, in moto nei luoghi più belli del Centro Italia

“Sali a borgo” è il nome dell’evento nato per promuovere il turismo nel Centro Italia. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’ ENIT (Agenzia Nazionale per il Turismo), dalle Moto Guzzi e dalla rivista Motociclismo, in collaborazione con l’associazione I Borghi più belli d’Italia.

Partito lo scorso weekend da Pesaro, il progetto punta alla valorizzazione itinerante delle bellezze custodite nei paesi del Centro Italia. In programma infatti ci sono quattro fine settimana in moto, in giro per alcuni dei borghi più suggestivi d’Italia, dall’Umbria alle Marche, dal Lazio all’Abruzzo. Il percorso prevede anche alcuni dei borghi colpiti dal terremoto. Oltre mille chilometri di tragitto: si va dalla costa adriatica alle montagne del Gran Sasso, passando per il suggestivo Lago Trasimeno fino alle cascate del fiume Aniene a Subiaco.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Terremoto Messico, è strage di bambini

Il terremoto che ieri ha messo in ginocchio il Messico ha provocato una strage di ...

Condividi con un amico