Home » Notizie » Veronica Panarello condannata a 30 anni per l’omicidio del piccolo Loris

Veronica Panarello condannata a 30 anni per l’omicidio del piccolo Loris

Veronica Panarello è stata condannata a 30 anni per l’omicidio del figlio Loris Stival. La sentenza è stata emessa a conclusione del processo col rito abbreviato che ha accolto quanto aveva chiesto la Procura per la donna accusata di avere strangolato il figlio a Santa Croce Camerina il 29 novembre 2014 e di averne poi occultato il cadavere.

Il Gup ha escluso la premeditazione e le sevizie, ha tolto a Veronica la responsabilità genitoriale sul secondo figlio per la durata della pena principale .Per il giudice è stata dunque la madre a strangolare il bimbo di 8 anni con una fascetta di plastica stretta attorno al collo.

Il legale di Veronica Panarello, l’avvocato Francesco Villardita, riferisce che la giovane donna continua a piangere perché non accetta la sentenza e continua a proclamare la propria innocenza.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Serata di Gala: alle premiazioni della decima stagione del Carrera Cup (e ho pure ricevuto un premio)

In una sera di gala all’insegna dell’amicizia, della cordialità e dello sport si è svolta ...

Condividi con un amico