Home » Notizie » Pisa, uomo tenta omicidio-suicidio con figlio di 9 anni che però si salva

Pisa, uomo tenta omicidio-suicidio con figlio di 9 anni che però si salva

Tragedia sfiorata a Montecatini Val di Cecina, in provincia di Pisa, dove un uomo ha tentato un omicidio-suicidio con il figlio di 9 anni. L’uomo, 43 anni, della provincia di Firenze, è entrato in auto con il figlio e ha aperto una bombola di gas ma il piccolo si è svegliato in tempo e si è salvato.

Il bimbo è sceso dalla vettura andando in un’abitazione vicina a chiedere aiuto per il padre che invece è morto. Il 43enne era andato a Napoli, dove vive insieme all’ex moglie, a prendere il figlio all’uscita della scuola, promettendo di riportarlo più tardi dalla donna.

Nell’auto dell’uomo i carabinieri hanno trovato un lettera che spiegava le ragioni del gesto: non accettava che il bambino fosse stato affidato esclusivamente alla madre, dalla quale l’uomo è separato dal 2012. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’affidamento esclusivo del figlio alla madre sarebbe stato decisivo dopo che in passato l’uomo aveva già tentato di togliersi la vita.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

The Circle, al cinema il nuovo film con Tom Hanks ed Emma Watson

The Circle – Tom Hanks, Emma Watson, John Boyega e Karen Gillan sono i protagonisti ...

Condividi con un amico