Home » Notizie » Dopo critiche Pepsi ritira spot con Kendall Jenner

Dopo critiche Pepsi ritira spot con Kendall Jenner

Travolta dalle critiche Pepsi ritira il suo ultimo spot con Kendall Jenner. L’azienda è stata costretta a ritirare il contestato spot pubblicitario con protagonista la supermodella americana figlia di Caitlin Jenner davanti alle accuse di

Nello spot Kendall Jenner poneva fine ad una protesta in strada regalando una lattina di Pepsi a un agente di polizia. Da qui l’accusa a Pepsi di aver sfruttato le proteste e i movimenti di giustizia sociale a scopi commerciali. Assai sgradito lo sfruttamento delle tante marce di protesta degli ultimi anni, in particolare quelle del movimento Black Lives Matter, che ha denunciato la brutalità della polizia statunitense nei confronti della popolazione di colore.

Anche Bernice King, la figlia minore di Martin Luther King Jr, ha criticato lo spot twittando una foto del padre ha scritto: “Se solo mio padre avesse saputo del potere di Pepsi”. A poco sono valse le scuse della Pepsi che si giustifica sostenendo che l’obiettivo dello spot era quello di dare un messaggio di pace e unità.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Metodo Adamski, sgonfiare la pancia senza dieta

Ultimamente si sente sempre più parlare del cosiddetto Metodo Adamski. Il metodo Adamski è una ...

Condividi con un amico