Home » Notizie » Visto elettronico per l’India? Ora è realtà

Visto elettronico per l’India? Ora è realtà

Da qualche giorno a questa parte è stata introdotta una significativa evoluzione per tutti i viaggiatori che, per un motivo o per l’altro, desiderano programmare un viaggio nella splendida India. Se fino a qualche tempo fa si doveva infatti richiedere un visto attraverso le procedure classiche, oggi, se siete turisti italiani, potete richiedere il visto elettronico direttamente tramite il Web.

Ce lo comunica il direttore dell’Ente – Chilka Gangadhar – proprio durante la Milano Design Week in occasione di un incontro rivolto sia ai tour operator sia alla stampa nazionale.

Basterà semplicemente caricare una propria foto, pagare un contributo per l’emissione del documento ed entro un paio di giorni riceverete, comodamente all’interno della casella di posta elettronica, una comunicazione attestante l’accettazione o meno della richiesta di visto elettronico.

La tipologia di visto che può essere emesso riguarda le finalità turistiche, d’affari ed a scopo medico, con una durata di 60 giorni dalla data di arrivo. L’autorizzazione è valida per l’ingresso in India da 24 aeroporti e tre porti e può essere utilizzata al massimo due volte nel medesimo anno.

“Il nostro Paese è come se fosse un continente, con una proposta turistica che spazia 365 giorni all’anno – conclude Gangadhar -. L’introduzione del visto elettronico è una grande opportunità di ulteriore promozione dell’India e per questo abbiamo bisogno della collaborazione dei t.o. e adv italiani”.

Per quanto mi riguarda non vedo l’ora di provare questa nuova procedura, non foss’altro perché vuol dire avere quasi pronta la valigia! Già immagino le foto!

Alessio

Ingegnere (anche conosciuto come LINGEGNERE, tutto attaccato) da sempre appassionato di fotografia applica il suo talento a vari settori quali le automobili, le moto ed il turismo. Viaggiatore seriale sempre in bilico tra due mondi: quello serio fatto dalla giacca e dalla cravatta e quello più leggero, fatto dall'avventura zaino in spalla. Cercate i suoi lavori, seguitelo sui social.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

India, operato bambino nato con 8 arti

Straordinaria operazione in India su un bimbo nato con 8 arti. Il piccolo di 7 ...

Condividi con un amico