Home » Notizie » Batteri delle feci nei caffé di tre note catene

Batteri delle feci nei caffé di tre note catene

Batteri delle feci sono stati trovati nel ghiaccio di diverse note catene di caffé nel Regno Unito. Un’inchiesta della Bbc ha denunciato la presenza di microrganismi provenienti dalle feci nelle bevande di tre importanti catene di caffé come Costa Coffee, Starbucks e Caffé Nero.

Nel dettaglio, sette campioni di ghiaccio su dieci della catena Costa erano contaminati da batteri trovati nelle feci, mentre da Starbucks e Caffé Nero, tre campioni sui dieci testati contenevano i batteri noti come coliformi fecali. Gli esperti spiegano che si tratta di microrganismi generalmente poco pericolosi ma che possono però essere portatori di malattie per l’essere umano in caso di deficit immunitari.

L’acqua che forma i cubetti di ghiaccio spesso viene contaminata dal maneggiamento umano e dalla scarsa pulizia delle macchine che producono il ghiaccio. L’inchiesta ha analizzato anche la pulizia di tavoli, vassoi e sgabelli presso 30 sedi diverse dei tre caffé che hanno comunque fatto sapere di aver già preso provvedimenti.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Caravaggio a Milano: mostra evento a Palazzo Reale

Milano celebra Caravaggio con una mostra evento, allestita a Palazzo Reale dal 29 settembre al ...

Condividi con un amico