Home » Notizie » Caldo record, 20 consigli anti afa

Caldo record, 20 consigli anti afa

L’ondata di calore che si è abbattuta in questi giorni sull’Italia rischia di mettere in pericolo la salute e il benessere dei soggetti più deboli. Tra questi ci sono soprattutto i bambini. Ecco dunque una serie di consigli forniti dal Ministero della Salute su come affrontare il grande caldo e le temperature roventi.

Ecco quali sono:

1 – Consultate ogni giorno il Bollettino della vostra città.

2 – Evitate l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata (tra le 11.00 e le 18.00.

3 – Evitate le zone particolarmente trafficate, ma anche i parchi e le aree verdi, dove si registrano alti valori di ozono.

4 – Evitate l’attività fisica intensa all’aria aperta durante gli orari più caldi della giornata.

5 -Trascorrete le ore più calde della giornata nella stanza più fresca della casa, bagnandovi spesso con acqua fresca.

6 – Utilizzate correttamente il condizionatore. Se avete solo un ventilatore, usatelo con i dovuti accorgimenti.

7 – Trascorrete alcune ore in un luogo pubblico climatizzato, in particolare nelle ore più calde della giornata.

8 Indossate indumenti chiari, leggeri in fibre naturali (es. cotone, lino), riparatevi la testa con un cappello leggero di colore chiaro e usate gli occhiali da sole.

9 – Proteggete la pelle dalle scottature con creme solari ad alto fattore protettivo.

10 – Bevete liquidi, moderando l’assunzione di bevande gassate o zuccherate, tè e caffè.

11- Evitate bevande troppo fredde e bevande alcoliche.

12- Seguite un’alimentazione leggera, preferendo la pasta e il pesce alla carne, evitando i cibi elaborati e piccanti. Consumate soprattutto molta verdura e frutta fresca.

13 – Fate attenzione alla corretta conservazione degli alimenti deperibili.

14 – Se assumete farmaci, non sospendete autonomamente terapie in corso, ma consultate il medico curante per eventuali adeguamenti della terapia farmacologica.

15 – Fate attenzione alla corretta conservazione dei farmaci, teneteli lontano da fonti di calore e da irradiazione solare diretta e riponete in frigorifero quelli che prevedono una temperatura di conservazione non superiore ai 25-30°C.

16 – Se l’auto non è climatizzata, evitate di mettervi in viaggio nelle ore più calde della giornata.

17 – Non lasciate persone non autosufficienti, bambini e anziani, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole.

18 – Assicuratevi che le persone malate e/o costrette a letto, non siano troppo coperte.

19 – Offrite assistenza a persone a maggiore rischio.

20 – In presenza di sintomi dei disturbi legati al caldo contattate un medico.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Emma Stone è l’attrice più pagata secondo Forbes

Emma Stone è l’attrice più pagata al mondo. Ad incoronala è la classifica stilata da ...

Condividi con un amico